SICUREZZA AGROALIMENTARE: SEQUESTRATI 500 KG DI PRODOTTI DEFERITO IL TITOLARE E SANZIONI PER 5500 EURO. - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 FOGGIA – 30 GENNAIO 2019: Militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di San Giovanni R. e Orsara di Puglia nell’ambito preordinato dal Gruppo CC Forestale di Foggia per controlli agroalimentari in provincia di Foggia, hanno effettuato dei controlli di conformità. Gli uomini del Comando Gruppo Carabinieri  Forestale di Foggia stanno effettuando una serie di accertamenti negli stabilimenti agroalimentari presenti in Capitanata. Nel merito sono state sottoposte a sequestro 500 Kg di prodotti alimentari (formaggi in varie fasi di lavorazione e carni fresche e lavorate); accertavano che all’interno della stessa sussisteva un caseificio operante senza le previste autorizzazioni e nonostante un provvedimento di sospensione emanato dalla competente autorità sanitaria. Nei locali della detta azienda si rinvenivano prodotti destinati al consumo ed alla vendita con modalità di conservazione non idonee e non conformi alla normativa sulla tracciabilità dei prodotti alimentari. È stato deferito alla competente Autorità giudiziaria il titolare dell’attività. Invece presso un esercizio commerciale di Foggia, si sono riscontrate violazioni amministrative per mancata etichettatura  di carne bovina e assenza di etichettatura necessaria a garantire la tracciabilità di prodotti agroalimentari preconfezionati. Si è proceduto a sequestro amministrativo cautelare della merce preconfezionata e seguirà l’irrogazione di sanzioni amministrative per un importo complessivo di € 5500.