Un malore sulla spiaggia a Mattinata, pronto l'intervento dei presenti

In una spiaggia affollatissima, presso il lido Sant’Antonio di Mattinata, un uomo dall’apparente età di 50 anni si è sentito male in acqua, probabilmente il malore è stato dovuto ad una congestione.
All’improvviso si sono udite urla che chiedevano se ci fosse un medico. L'uomo soccorso prima dai bagnanti poi dai bagnini, è stato messo in posizione di sicurezza ed ha vomitato. Gli stessi intervenuti hanno allertato il 118 che gli ha prestato le cure necessarie e lo hanno trasportato in ospedale.
Una gran paura da parte dei bagnanti che non comprendevano cosa stesse accadendo, poiché subito si era creato un gran capannello intorno al malcapitato.
Non si capiva esattamente il tipo di malore, come l’uomo è stato messo in posizione di sicurezza ha  vomitato ma era in stato di incoscienza. Il servizio di salvataggio del lido si è subito portato nella zona dell’episodio con un defibrillatore che non è servito.

Con l’Arrivo dell’ambulanza tutti si sono rasserenati, i sanitari con tanta competenza hanno approntato tutto il necessario prima di trasportarlo dalla battigia all’ambulanza.
Tutto e bene ciò che finisce bene, un gran spavento anche da parte dei tanti bambini presenti.

La nostra pagina facebook