logo

 

L’Organizzazione per la presentazione del MUSEO STORICO DEI POMPIERI E DELLA CROCE ROSSA ITALIANA a Manfredonia, sabato 1 luglio 2017, a coronamento di tutta la manifestazione, ha voluto allietare il numeroso pubblico degli ospiti intervenuti all’evento con un intrattenimento serale, mettendo in scena uno spettacolo canoro e di danza acrobatica di prim’ordine.

Tre piccoli e graziosi fanciulli vestiti di tutto punto da pompieri hanno recitato una deliziosa poesia e dedicato una filastrocca in onore del corpo dei pompieri, poi, in sequenza, a coronamento degli interventi degli ospiti che hanno portato i saluti, i ringraziamenti e le testimonianze sulla grande opera realizzata dalla Società EUROAMBIENTE s.r.l., si sono prestate in esibizioni canore di vero pregio, le bravissime cantanti Michela Borgia e Valentina La Torre, con un repertorio di canzoni italiane e napoletane.

Straordinarie performance di danza acrobatica sono state messe in scena dal gruppo della Società Ginnastica Gymnasia, con le coreografie di Federica Iantosco, società di Ginnastica Artistica di Manfredonia, che da espressione al suo motto con: “La GINNASTICA ARTISTICA ti chiede di essere FORTE, ELEGANTE, CONCENTRATO, POTENTE, FERMO, VELOCE, ATTENTO... Ti chiede anche un pizzico di coraggio, un po' di pazzia e tanta pazienza, ma se saprai ascoltarla, lei saprà ricompensarti con EMOZIONI UNICHE ED INDESCRIVIBILI “.

Ed ancora, con vero gran talento e maestria artistica si sono esibiti il Corpo di ballo Le Carillon in straordinarie coreografie da Musical, accompagnando lo show man, Luciano Guerra in veste di straordinario vocalist.

La fine della serata è stata poi sancita da uno spettacolo pirotecnico.

Credo che sia piuttosto inutile descrivere lo spettacolo che, certamente, è molto più esplicativo attraverso le foto allegate.

Miky Lauriola