Il lavoro, scritto qualche anno fa, ha avuto una gestazione binaria fra l’autore ed una persona molto cara allo stesso ( attualmente defunta ), che ha narrato tratti molto particolari della sua gioventù preferendo non essere menzionato. La narrazione è stata elaborata da entrambi, anche se, successivamente, dopo la morte di detta persona, l'autore ha rielaborato il tutto per dare uniformità al lavoro svolto.
Le descrizioni dei paesaggi, i racconti, la tipicità dei personaggi del tempo sono adattati al periodo precedente la 2^ guerra mondiale ed hanno una netta aderenza scaturita dalla lettura e dallo studio di documenti dell'epoca.
La lettura del romanzo è piacevole ed affascina per la sua originalità.

Leonardo La Torre

(il libro è in vendita presso l’edicola “LO SCARABOCCHIO”)