Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Siamo felici di condividere con voi un interessante articolo "Editto di Rotari: l’ordine simbolico barbarico e il folklore locale" a cura del professor Antonio Nasuto, frutto di una ricerca molto circoscritta sulla presenza di tracce longobarde nella tradizione folklorica di Monte Sant'Angelo, l'articolo è corredato da una dettagliata sinossi lessicale.

Editto di Rotari: l’ordine simbolico barbarico e il folklore locale

"L'articolo è stato recentemente pubblicato sul sito e sul profilo facebook Longobardinitalia".
 

Buona Lettura a tutti e Grazie ancora al professo Nasuto per aver condiviso con noi la sua ricerca.