logo

Si terrà sabato 23 maggio, alle ore 10, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale “C. Angelillis” di Monte Sant’Angelo, in occasione dell’anniversario della morte del giudice Giovanni Falcone, la presentazione del graphic novel di Remo Fuiano “Francesco Marcone: colpevole di onestà”. Il romanzo – edito da “Edizioni La Meridiana” - è stato ideato da Daniela Marcone. La prefazione è firmata da Don Luigi Ciotti.

 “20 anni fa la mafia decise che Francesco Marcone dovesse pagare con la vita la sua colpa di essere onesto e di esercitare questa onestà nel suo ruolo di Direttore dell’Ufficio del Registro di Foggia. Fu ammazzato la sera, mentre rincasava, nel portone di casa con due colpi alle spalle. Era il 31 marzo del 1995. In questa graphic novel l’eroe non ha poteri speciali e nemmeno costumi colorati. Ha un volto, uno sguardo di marito, di padre, di cittadino onesto. Un graphic novel per riscattare l’onestà con la speranza che diventi un valore normale non eccezionale” – è la presentazione del volume.

La presentazione, inserita nell’ambito delle iniziative della Giornata della creatività studentesca dell’Istituto “G. T. Giordani”, è promossa dal Comune di Monte Sant’Angelo, dall’Istituto “G. T. Giordani”, dalla Libreria “Lo Scarabocchio” e dalla casa editrice “Edizioni La Meridiana”.

Parteciperanno: Daniela Marcone (Vicepresidente nazionale di Libera), Remo Fuiano (disegnatore del graphic novel), Antonio di Iasio (Sindaco di Monte Sant’Angelo), Matteo Taronna (Consigliere delegato alla legalità) e Francesco di Palma (Dirigente Istituto “G. T. Giordani”) insieme gli studenti e ai docenti.