Cultura - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Quinta giornata per il “Festival Teatro delle Scuole – Con gli occhi aperti. Anno 10”. Giovedì 5 giugno gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “A. G. Roncalli” di Manfredonia portano in scena il saggio spettacolo “Giulietta in prova, con tutto l’impegno che ci ha messo Shakespeare”.  Al via anche i laboratori gratuiti: mercoledì 4 parte “Laboratorio Fahrenheit_raccontare, farsi libro vivente” e giovedì 5 “Fatto a mano_artigianato al femminile” (info e iscrizioni 0884/532829 – 335/244843).

Concluso con successo il ciclo di seminari filosofici primaverili dedicato alle passioni. Ottima e qualificata la partecipazione che in questa seconda annualità ha visto crescere soprattutto il numero dei giovani, sempre più attratti dalla cultura e dai momenti di riflessione. 

Sabato 3 maggio l’incontro sull’alimentazione a chilometro zero, il reading “Lo scialle andaluso” e Chiese aperte in musica “Alimentazione a chilometro zero”, una tavola rotonda sulle normative, i regolamenti e la tracciabilità riguardanti le norme igieniche (ore 18.00, Chiostro Palazzo San Domenico); la lettura spettacolo “Lo scialle andaluso” con Nunzia Antonino (ore 18.30, terrazzo Arcivescovile, Campanile di Santa Chiara, ingresso € 3.00) e Chiese aperte in musica saranno gli appuntamenti di sabato 3 maggio nell’ambito di “Visionarie, La Primavera di Manfredonia”.

A San Giovanni Rotondo il 23 aprile la presentazione

Mercoledì 23 aprile, ore 18, nella biblioteca comunale di San Giovanni Rotondo, le donne democratiche della Conferenza sangiovannese e di Capitanata presentano “Piccola donna del Gargano – Storia di Maria Michela che non fu brigante”.
Il libro, romanzo storico del giornalista Michele Gemma, punta l’attenzione verso i temi - delicati quanto attuali - del potere e dell’abuso di esso, del ruolo della donna nella società, dell’unità d’Italia e del brigantaggio: della questione “maschile” e di quella meridionale, insomma.

 “Piccola donna del Gargano – Maria Michela la donna che non fu brigante”. È il titolo del libro scritto da Michele Gemma, giornalista e scrittore, che sarà presentato mercoledì 23 aprile, alle 18, nella biblioteca comunale “M. Lecce” di San Giovanni Rotondo all’interno dell’iniziativa promossa dalla Conferenza delle Donne del Partito Democratico. All’iniziativa parteciperanno: Andrea Pacilli, editore (Andrea Pacilli editore); don Salvatore Miscio, rettore del seminario di Manfredonia ed autore della presentazione dell’opera; Elena Gentile assessore regionale Sanità, Welfare e Pari Opportunità e autrice della prefazione di “Piccola donna del Gargano”; l’autore Michele Gemma.

Girovagando tra i tanti libri che vengono pubblicati in Italia ci siamo imbattuti in uno che ha carpito in modo particolare la nostra attenzione, “IL VIAGGIO. - L'incanto della piccola principessa”,  per molti di voi non significherà nulla, ma solo fino a quando non lo leggerete.

Il titolo “Il Viaggio – L’incanto della piccola principessa” potrebbe far pensare ad una storia d’altri tempi, invece è una storia dei giorni nostri, realmente vissuta dall’autore, dove primeggiano  sentimenti e valori. Il libro è appunto un inno all'amore, alla vita e alle piccole cose che ogni giorno possono renderla grandiosa per il loro "incanto" e di cui, forse, non ci rendiamo subito conto presi come siamo da un’esistenza sempre più frenetica. Un libro che insegna, che lascia qualcosa, che dona coraggio, speranza, fede e fiducia nel domani.

Si terrà domenica 6 aprile 2014 il decimo appuntamento con “Cogli la prima”, la Stagione di Prosa 2013-2014 del Teatro Comunale “Lucio Dalla”  di Manfredonia. Domenica 6 aprile, il grande autore francese Daniel Pennac, porta in scena “Journal d’un corps – Diario di un corpo”. Sabato 5 invece, l’incontro con il grande autore francese (alle ore 18, in teatro, ingresso libero).

Uno dei più grandi autori internazionali, Daniel Pennac, a Manfredonia per il decimo appuntamento di “Cogli la prima”, la Stagione di Prosa del Teatro Comunale “Lucio Dalla”. Pennac, domenica 6 aprile, alle ore 21.00, porterà in scena lo spettacolo “Journal d’un corps”. Sabato 5 invece, alle ore 18, in teatro, Pennac incontrerà la cittadinanza.

Nono appuntamento per “Cogli la prima”, la Stagione di Prosa 2013-2014 del Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia. Venerdì 21 marzo 2014, alle ore 21.00, Le Sorelle Marinetti portano in scena “Non ce ne importa niente”.

“Non ce ne importa niente” è una vera e propria piece di teatro musicale, che propone allo spettatore un viaggio temporale a ritroso, verso gli anni ’30.

Vi proponiamo con piacere questo breve riassunto del libro che l’autrice ci ha gentilmente chiesto di pubblicare.

“Roberto Egondi, ginecologo pisano, ha sempre mentito.

Vassilij Florenskij, un uomo russo legato indissolubilmente a Roberto, ha sempre detto la verità.

Roberto, a sessant'anni, ha tutto, ottenuto di bugia in bugia.

Vassilij, a sessant'anni, è costretto a continuare la vita di nascosto.