Quotidianamente il tempio meraviglioso che siamo è minacciato dalla nostra fragilità, che ci svende e svilisce. Fragilità nostra, per cui compiano ciò che neache penseremmo, fragilità verso altri o da altri, per cui si mette in circolo negatività. Gesù dice che può distruggere e ricostruire. Un messaggio di speranza: nulla in noi è mai perso, nulla è mai svenduto. E' la Pasqua verso cui andiamo. Esistono tempi di pietra in cui rendere lode e il tempi più belli che siamo noi, con cui rendere lode nella società con bellezza, speranza e amore.