BUONA DOMENICA!!! - A tu per tu con la parola. - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

  Spesso il nostro amore è tutto concentrato verso coloro che "sono come noi", la pensano come noi, vivono come noi, o peggio faccio ciò che noi diciamo. L'amore rivoluzionario chiesto dal Maestro Gesù va oltre i confini di spazio, sicurezza. L'altro diverso, opposto, scocciatore, mi provoca nella capacità di comprensione. "Porgere l'altra guancia" non è prendere colpi da fessi e senza senso, ma dare un senso e sapore alla vita. E' accogliere e comprendere l'altro in tutta la sua integrità, fragilità, bisogni. Preferire l'attendere, il comprendere, allo scatto di ira e di opposizione. E' una logica oltre l'umano, che si attua solo se ti lasci dentro amare da Dio nella tua fragilità senza crederti superiore a nessuno. (il resto nel videocommento)

(fonte: Stato Quotidiano)