Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

#19Agosto2018 #vangelodomenicale #20TempoOrdinario
 
C'È UN CIBO CHE DISTRUGGE
 
Mi colpisce Gesù che insiste con espressione "che da la vita". Insiste per indicare che Lui è cibo che da vita per farci aprire gli occhi da altri cibi che non danno la vita.... Anzi producono morte, dal nostro interno all'esterno. Noi abbiamo tante fami, lo dicevano domenica scorsa. Gesù si propone come cibo... Ma non è l'unico. Esistono dei falsi cibi che vogliono nutrirci ma in realtà diventano nostri divoratori. Ne diventiamo schiavi. Possono essere situazioni, idee, relazioni. Giocano sul nostro desiderio di affetto, felicità, realizzazione. Gesù è cibo che riempie e da libertà, dona la capacità di guardarci dentro per avere la forza di liberarci anche da altre schiavitù. Scegliamo come Pane di vita.
Massimiliano Arena

Officina Creativa