ALUNNI "ILLUMINATI" CON LA CARITAS - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 L'incontro con il comandante dei Carabinieri Michelangelo Dargenio ed il presidente del Centro per gli anziani Orazio Piemontese.

Si tratta della proposta educativa e solidale che da anni è offerta a Monte Sant'Angelo  al mondo della scuola dalla parrocchia del "Carmine" con la partecipazione del  Comune della città. Un gruppo numeroso di ragazzi del triennio superiore desiderosi di approfondire le tematiche inerenti la cittadinanza attiva, attraverso la fase teorica e il volontariato sociale. "Non sapevo dell' esistenza di tante belle realtà a servizio di Monte - ha detto Maria, una studentessa del liceo - si tratta di strutture nate per promuovere il bene comune". "Ho voluto impegnarmi in questa attività -sottolinea Matteo di 17 anni- per arricchire la mia formazione scolastica nel riferirmi ad alcuni temi del territorio, tra i quali l'antimafia sociale e il volontariato". "Siamo stati sorpresi dai giovani -ribadisce la pro.ssa Franca Ricucci- non pensavamo così tanta adesione e la serietà con cui gli alunni, già tanto presi dallo studio scolastico, vivono l'incontro con alcuni temi di cittadinanza attiva". "Una delle funzioni della  Caritas - ha detto don Domenico Facciorusso-  è quella educativa e partecipativa. Sono circa 10 anni che cerchiamo di occuparci in rete della delicata  realtà adolescenziale.  Il desiderio è quello di parlare alla mente e ai cuori dei ragazzi,  facendo conoscere il bene e il bello della loro città, offrendo anche la possibilità di vivere alcune sfide sociali mediante il volontariato. C'è un mondo adolescenziale davvero meraviglioso e attento ai temi dell' ambiente e del sociale in genere". Il percorso denominato "mi illumino di impegno" offrirà agli alunni attivi nei valori dell' impegno civico diverse opportunità di incontro con le agenzie educative e l'istituzione pubblica. Il prossimo appuntamento sarà presso il Comune di Monte Sant'Angelo dove il gruppo degli alunni incontrerà il giovane  presidente del Consiglio comunale, Giovanni Vergura.

Incontro dei giovani con il presidente del centro sociale per anziani San Michele Arcangelo, Orazio Piemontese

Incontro dei giovani con il comandante della stazione Carabinieri Michelangelo Dargenio