logo

Vangelo. Alla Salvezza si arriva attraverso una porta che 'è larga quel che è', dice il Vangelo, anche se la traduzione la chiama 'stretta'. E se risulta tale, tuttavia, non è certo per un dispetto di Dio (è pur sempre una porta aperta); piuttosto qualcosa di troppo impedisce di passare. È lì che serve lavorare: ridimensionare alcune cose, potarne altre, rivedere addirittura la stessa fede, spesso presunta, e consegnarsi a Dio come uomini e donne che fanno affidamento in Lui prima e più di ogni altra cosa. Quante cose crediamo di essere? Quanti principi ci dominano? Quanti conflitti sembrano ineludibili? È tutto un 'di più' lesionista. Solo Dio basta. Guardacaso la misura giusta per passare quella porta. Umili. Ultimi. Per il mondo perdenti, forse; dinanzi a Dio essenziali, liberi e, per questo, salvi! Buona domenica a tutti! Nel mio piccolo anche io prego per voi. Voi fatelo per me. Grazie davvero!