Mariarosa è una ragazza di 17 anni di Manfredonia, venuta a mancare improvvisamente il 27 marzo scorso. L'abbiamo conosciuta ed apprezzata in molti durante l'incontro sulla legalità con Ismaele La Vardera, tenutosi nel salone della parrocchia del “Carmine”.

"Io amo Monte alla follia – aveva confidato quella sera- voi che ci vivete a volte non vi rendete conto di quanto è splendido questo posto. Io ci vengo ogni volta che posso, perché mi sento montanara sia dentro che fuori. Porto sempre nel cuore questo magnifico paese".

Questa sera, nella stessa chiesa, sarà celebrata la Messa alla presenza dei genitori.

 “TORNERAI DOMANI...

T'abbiamo conosciuta di lunedì
e di lunedì ritornerai a noi.

Questa volta però
non potremo abbracciarti
ne inebriarci della tua presenza solare.

T'abbiamo colta guerriera
determinata nelle battaglie in cui credevi.
Desiderosa di un cambiamento possibile.
Ma anche adolescente
tenera nell' innata semplicità.

Ci hai visitato di lunedì
lasciando in noi un ricordo
ed ora un dolore.

Ma ritornerai domani.
Ti rivedremo negli ideali
negli impegni sociali
nella voglia di sapere
nel passo svelto di una persona sveglia
e costruttiva.

E sarà per noi sempre domani
quando ti cercheremo in ciò in cui credevi
ogni volta che ti accarezzeremo nei ragazzi
nelle loro domande di vita
nel tuo ed ora anche nostro
desiderio di autenticit.

Sarà sempre domani
quando coltiveremo la serenità
pensando a te ed insieme con te
risolveremo in luce quelle oscurità
che gettano noia e sconforto.

E sarà allora
speranza
il tuo nuovo nome.

Rosa
il tuo e nostro fiore.
Maria
la tua e nostra
madre celeste

a cui oggi ti affidiamo con tanto amore..”

don Dom