logo

Un omaggio a una delle più grandi stiliste italiane che ha influenzato e rivoluzionato il costume del Novecento.

Il prossimo appuntamento di “Per chi suona la sveglia” – la Stagione di Prosa della Città di Manfredonia, realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e con la compagnia Bottega degli Apocrifi – è fissato a sabato 15 febbraio e vede il ritorno sul palco del Teatro “Dalla” di una straordinaria attrice pugliese che il pubblico sipontino ha dimostrato di amare molto: Nunzia Antonino, già protagonista dei “Sonetti” presenti nella stagione lo scorso gennaio.

La Antonino sarà in scena insieme a Marco Grosso con “Schiaparelli Life”, uno spettacolo che vede la firma registica di Carlo Bruni e che rende omaggio a una delle più grandi stiliste italiane raccontando la storia di una rivoluzione, quella del costume, ad opera della creatrice del rosa shocking. “Ho dato al rosa la forza del rosso ed è diventato un rosa irreale”.

Elsa Schiaparelli (1890-1973) è stata una grande stilista italiana e una delle più influenti figure nella moda del Novecento. Più vicina all’arte che all’artigianato, partecipò da protagonista a quella rivoluzione del costume, degli stili di vita, del relazionarsi tra i sessi che ancora oggi influenza le nostre esistenze e l’idea stessa di bellezza, creando un nuovo modello femminile e contribuendo all’emancipazione delle donne. La Schiaparelli chiese alle donne di osare, di essere creative e uniche. Le invitò a conoscere se stesse, allontanandosi dai condizionamenti esterni. Ad avere coraggio. Più surrealista dei surrealisti, fece emergere il mondo nascosto dei sogni e dell’inconscio, lanciando miriadi di novità. Lo spettacolo intercetta Elsa nell’ultimo periodo della sua vita, quando, chiusa la maison, redigerà la propria autobiografia, traducendo in immagini il legame inscindibile che unisce libertà e scelte spesso dolorose.

Soggetto di Eleonora Mazzoni e Carlo Bruni / scena Maurizio Agostinetto, Carlo Bruni / immagini in movimento Bea Mazzone / luci Carlo Bruni, con Tea Primiterra e Giuseppe Pesce / consulenza-costumi Luciano Lapadula, Vito Antonio Lerario / con Nunzia Antonino e Marco Grossi / regia CARLO BRUNI.

INFO E PRENOTAZIONI:

Teatro Comunale Lucio Dalla / Botteghino 0884.532829 | 335.244843.

Biglietti on line www.vivaticket.it

 INGRESSO PUBBLICO ore 20.30. INIZIO SPETTACOLO ore 21.00.

Per gli accrediti allo spettacolo e le interviste contattare l’ufficio stampa.

BIGLIETTI: I SETTORE intero € 16,00 / ridotto € 14,00 – II SETTORE intero € 14,00 / ridotto € 12,00 – GALLERIA intero € 12,00 / ridotto  € 10,00. Under 19 (II settore + galleria € 7,00).

La biglietteria del Teatro “Dalla” sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle 13 e dalle ore 18 alle 20.

www.bottegadegliapocrifi.it/

#BottegadegliApocrifi #StagionediProsa #PerChiSuonaLaSveglia #SchiaparelliLife