XXV EDIZIONE DI MO’L’ESTATE SPIRIT FESTIVAL - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 

XXV EDIZIONE DI MO’L’ESTATE SPIRIT FESTIVAL: LUCA GEMMA TORNA IN CAPITANATA, TRA MUSICA E DEGUSTAZIONI, PRESSO LE EX CARCERI DI APRICENA

            La XXV edizione di Mo’l’estate Spirit Festival, diretta da Stefano Starace, sabato 28 fa tappa alle ex Carceri di Apricena con il cantautore Luca Gemma, dopo l’evento sulla Rivoluzione Russa della scorsa settimana a San Marco in Lamis.

            Profonda voce black, ex frontman dei Rossomaltese, band folk-rock nelle cui fila ha militato anche Pacifico, Luca Gemma torna in questo territorio, dopo l’incursione con L’Imboscata, con Andrea Viti (già al seguito di Franco Battiato) al basso e stomp, Roberto Romano ai fiati e percussioni e Nik Taccori alla batteria (per anni musicista di Sananda Maitreya, più conosciuto come Terence Trent D’Arby)

            L’evento è in programma il prossimo 28 aprile, in collaborazione con Selezione Sabatino, Rebeers, e l’associazione I Polli di Pirro e prevede degustazioni di altissima qualità a cura di Forno Sammarco, Selezione Sabatino e Rebeers.

            Luca Gemma è stato autore per diversi cantanti italiani quali Fiorella Mannoia, Malika Ayane, Patrizia Laquidara, Bobo Rondelli e di canzoni per radio, tv, cinema e teatro. Ha al suo attivo ben sei album che oscillano fra canzone d’autore e retaggi pop british. L’ultimo album, “La felicità di tutti”, è stato prodotto e arrangiato da Paolo Iafelice e dallo stesso Gemma e contiene nove inediti scritti dal cantautore più “Cajuina”, celebre brano di Caetanlo Veloso, rivisitato con un testo in lingua italiana. L’album è un mix di sonorità in bilico fra canzone d’autore, folk, rock, soul e R&B. Successivamente, a Luca Gemma viene assegnato il prestigioso Premio Giorgio Lo Cascio.

            L’appuntamento con la musica d’autore dal vivo è targato Mo’l’estate Spirit Festival e porta con sé il patrocinio del Comune di Apricena.

            Ad Apricena, ingresso su prenotazione fino a esaurimento posti: 347/1078759 oppure 340/6829909.

Samantha Berardino