logo

 

Il 21 dicembre del 2017, nella Pizzeria Kambusa, in Viale Di Vittorio, la proprietaria, Nadia Mondelli salvava una bimba che stava soffocando per aver ingoiato un pezzo di “scagliozzo”, applicandole la manovra di Heimlich, la manovra salvavita, imparata durante gli incontri del “VIVA SOFIA - Due mani per la vita””, il service dei Lions impegnato a diffonderla praticamente. Il suo tempestivo intervento, mentre tutti erano nel panico ed impotenti, ha consentito alla bimba di continuare a vivere e non allungare il triste elenco di bambini morti da soffocamento per ingestione di corpi estranei. La rilevanza del fatto a livello distrettuale e nazionale, nonché la constatazione della grande utilità del Service in sé, ha indotto il Lions Club Manfredonia Host a realizzare un’edizione straordinaria del “Viva Sofia”, aperta alla cittadinanza. Patrocinata dal Comune e dalla Regione e presenziata dal Governatore del Distretto 108 Ab, Francesco Antico, la manifestazione si avvarrà della testimonianza della protagonista del salvataggio, Nadia Mondelli, e dell’insegnante Rachele Vairo che particolarmente l’aveva motivata a frequentare quei corsi. Seguirà la dimostrazione pratica della manovra ad opera del dr Francesco Pastore, pediatra e formatore Nazionale PBLSD, Presidente distrettuale del Service “VIVA SOFIA”, da sempre impegnato nella sua diffusione ad ampio raggio. “Tutti coloro che abbiano a che fare con bimbi piccoli o che siano impegnati nella gestione degli stessi, genitori, nonni, insegnanti, ristoratori, hanno l’obbligo morale di impararla, per non trovarsi impreparati di fronte a situazioni imprevedibili, ma gravi al punto tale da poter costare la vita ai piccoli affidati loro”, con questo commento la presidente del Lions Club Manfredonia Host, Carlotta Fatone, ribadisce l’importanza del service, sottolineando che beneficiari della manovra non sono esclusivamente i piccoli, ma anche gli adulti, come testimoniano i tanti fatti di cronaca. Appuntamento a giovedì 31 maggio, ore 18.00, Auditorium “C. Serricchio” - Palazzo dei Celestini, per una nuova, importante occasione di apprendere e provare la manovra salvavita. Per gli insegnanti partecipanti sarà predisposto un apposito attestato.