Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

IL 9 NOVEMBRE A FOGGIA L’ANTEPRIMA ASSOLUTA DEL DOCUMENTARIO "VISION WITH AMBITION" DI LUCIANO TORIELLO, PROGETTO VINCITORE DEL BANDO "MIGRARTI 2018” DEL MIBAC.

 Verrà proiettato in anteprima assoluta presso il Cineporto di Foggia/Apulia Film Commission il prossimo venerdì 9 novembre alle ore 19.00, "Vision with Ambition", il nuovo documentario firmato dal regista pugliese Luciano Toriello, impegnato ancora una volta nel raccontare come storie di integrazione e convivenza interculturale siano e debbano essere possibili.

Il documentario - prodotto dallo stesso Toriello e per la produzione esecutiva di MAD – Memorie Audiovisive della Daunia - è vincitore del Bando MigrArti 2018 promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ed è stato realizzato anche grazie al contributo di Apulia Film Commission, Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e Cantina "La Marchesa".

Al centro del racconto documentaristico, da un'idea dello stesso Toriello e basato su un trattamento scritto da Annalisa Mentana, vi è la squadra di calcio del Real Mezzanone FC, di cui fanno parte sia ragazzi italiani che migranti, allenati da Yussif Bamba, giovane Mister di origini ghanesi.

Le riprese del documentario, interamente girato tra la primavera e l’estate 2018, sono state realizzate tra Foggia (in modo particolare presso la Casa del Giovane “Emmaus”), la comunità per minori "Villaggio don Bosco" (situata in località Vaccarella, nell'agro di Lucera) e a Borgo Mezzanone.

Alla serata prenderanno parte gli autori, i protagonisti ed i soggetti sostenitori della produzione.

A partire dal 12 novembre e per un mese, “Vision with Ambition” sarà poi disponibile in streaming sulla piattaforma online di RAI Cinema Channell e sarà proiettato in festival nazionali ed internazionali.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Cineporti di Puglia/Foggia è al km 2,00 di via San Severo

Con cortese invito alla diffusione della notizia.

SINOSSI DEL DOCUMENTARIO: Vivono nel “ghetto” di Borgo Mezzanone, in un centro per minori, nella periferia della città di Foggia; sono cresciuti su strade polverose, sul cui asfalto anche una lattina che rotola diventa pretesto per improvvisare una partita di calcio. Si chiamano Prince, Giovanni, Mohammed, Antonio e sono i figli di un’Italia multietnica, desiderosa di progettare un futuro di riscatto. Spronati e guidati da Mister Bamba – giovane allenatore di origini ghanesi – i ragazzi  provano a mettere in piedi una “vera” squadra di calcio – il Real Mezzanone FC. Impareranno così, ancora prima che schemi e tattiche di gioco, l’importanza di coltivare con ambizione il proprio talento, qualsiasi esso sia.