LA PRIMA GIORNATA. DECINE DI MIGLIAIA DI PERSONE PER LE STRADE.  DOMANI LA "GOLDEN NIGHT"

 Una splendida festa lunga un giorno, con decine di migliaia di persone riversatesi ininterrottamente per le strade da mattina a sera, a beneficio sia di una stupenda cornice di pubblico per gli eventi che delle attività turistico-commerciali (ristoranti, bar, ecc) della città. L'esordio del 66° Carnevale di Manfredonia, con la Gran Parata delle Meraviglie e dei Gruppi mascherati e gli eventi d'intrattenimento pomeridiani-serali nel centro storico, è stato più che positivo. Le tre ore di diretta social ha registrato più di 100mila contatti (non dall'Italia, ma anche Brasile, Australia, Francia, Germania), circa 600 condivisioni, circa 700 commenti e 1200 reaction.

"Questa è una città fantastica in grado di mantenere non solo le promesse, ma di andare anche oltre - dichiara Saverio Mazzone, A.U. dell'Agenzia del Turismo -. Un anno particolare, in cui l'organizzazione e la partecipazione sono state davvero roba da matti. Una partecipazione davvero incredibile. Il Carnevale dimostra, se ancora ve ne fosse la necessità, che non è fine a se stesso, ma innesca dinamiche che  mettono in moto lo sviluppo della città. Manfredonia - sottolinea Mazzone -, in questo momento particolare, dimostra, ed è di tutta evidenza, che una sua identità forte ed importante ce l'ha. E' su questo che bisogna costruire il futuro, dobbiamo prenderne consapevolezza con il supporto delle decine di migliaia di turisti che ogni anno riempiono le nostre strade ed i nostri cuori. Oggi ogni altro commento sarebbe superfluo, a parlare sono gli incredibili costumi, l'energia e l'allegria dei partecipanti, le due ali di folla del Lungomare. Ma, tutto ciò, non sarebbe possibile senza il supporto di una squadra fantastica e coesa fatta di giovani e dell'incredibile lavoro, fatto di passione e creatività, dei veri protagonisti del nostro Carnevale: le Meraviglie ed i Gruppi mascherati".

"Un'edizione in bilico per le note difficoltà economiche, ma oggi, con soddisfazione, tocchiamo con mano un risultato rilevante - aggiunge Angelo Riccardi, Sindaco di Manfredonia-. Uno sforzo che è esclusivo merito di chi, come al solito, ci ha creduto, a partire dal Presidente dell'Agenzia del Turismo e di quelli che sostengono economicamente il Carnevale, perché per fare queste iniziative servono soldi e non sterili polemiche. Il Carnevale non è solo occasione di festa, ma chance economica importante, come dimostrato dalle migliaia di persone, le centinaia di camper e auto giunte in città. Non avevo alcun dubbio che, anche quest'anno, nonostante tutto, la qualità dello spettacolo delle Gran Parate, non avrebbe deluso le attese. Grazie agli Istituti scolastici ed alle Associazioni".

Alle porte c'è già la "Golden Night". Martedì 5 marzo, a partire dalle 18.30 (percorso: Piazzale Ferri, Lungomare Nazario Sauro, Piazza Marconi; raduno in Viale Miramare, a partire da Via Alessandro Volta), sarà possibile riammirare in notturna i Gruppi mascherati delle Gran Parate. Ad aprire la Gran Parata sarà la Banda Città di Manfredonia, diretta dal Maestro Giovanni Esposto, con il graditissimo ritorno della tradizionale Banda della “Ciambotta” (a cura di Manfredonia Shitposting). Partecipa la Banda dell’Associazione “Sistemus” diretta da Francesco Spagnuolo, Michele Guerra e Vincenzo Aiace.

Sei le Associazioni dei Gruppi Mascherati. Quattro in concorso: Coltiviamo L' Amicizia con "A stupajösecj’ammèsckenesèmp i carte" (in questo Paese si mischiano sempre le carte), La Fenice con "Our heads are a Jungle - J Chep Nostre so naJongl", Hamama Beach e A.S.D. Mary J Style con "Modern Art" ed Anime Del Sud con "La Battaglia dei tre regni". Fuori concorso, invece, ci saranno Anfass e Polo Sociale Le Rondinelle con "Merachelenen le jafejejeje, ma la cuscenza vostre" (I miracoli non li devo fare io, ma la vostra coscienza) e La Dama Bianca con "Il Cigno... Bianco o Nero?!". In Piazza Marconi, dove sono ubicate le Tribune, l' animazione e la conduzione di sarà a cura di Andrea Cubano, Michele BottalicoAnna Russo. Partecipano Tommy Terrafino (da “Made in Sud”), Nicola Calia (da “Avanti un altro”), Giovanni Nenna e Joe Sax. In Piazzale Ferri ci sarà la conduzione e animazione di Tiziano Samele e Carlo Cinque.

Al termine della seconda Gran Parata (ore 21.00) andrà in scena il folkloristico “Consolo” e accensione di ZePèppe, con la Rosa dei Venti di Salvatore Esposto e la collaborazione di Fortunato Gentile (partenza da Piazza Marconi e arrivo presso il Villa Comunale).

 

Alle 21.30, in Piazza del Popolo, spettacolo musicale "Bella Fra", un viaggio tra rap, trap ed hip hop (Aron in console: Bug e Spark Freestyle, Geggio e Tano esibizione Hip Hop, Bolivar keegan - Keewuitton Amon,; Aidan in console: Jadenalien, Arma Bianca, Jadenalien, Lenny Crumb ft Yu-Gén, Lenny Crumb, Bug e Spark,  Jeffirelly,  Jeffirelly Yu-Gén ft Jeffirelly Yu-Gén).

Tra le manifestazioni inserite nel programma ufficiale Sport in maschera “Calcio in maschera” – Categoria Pulcini 2008/09 e Categoria 2010/11/12/13 (ore 9.30 Stadio Miramare), “Slurp”- degustazione di prodotti tipici sipontini a cura dell’Associazione Arcobaleno (dalle ore 17.00 alle ore 24.00 in Piazza del Popolo), “La Socia dell’Arcobaleno”, ballo per tutti nella tradizione sipontina, a cura dell’Associazione Arcobaleno (dalle ore 18.00 alle ore 24.00 – LUC, Lungomare Nazario Sauro),

Socia uno, due, tre… Stella! (dalle ore 19.00 –  Centro “Anna Castigliego”, Corso Manfredi 254), serata dedicata ai bambini con animazione della Ciani’s Band e i protagonisti di “Oceania” e “ Cocò”. Crepes a volontà per tutti (organizzazione: Associazione Arte in Arco con il patrocinio del “Patto di Promozione per Manfredonia”.

Per gli interventi artistici di Tommy Terrafino (da “Made in Sud”) ed Anna Russo si ringrazia l’Agenzia BellaVita Eventi di Foggia.

 

 Il 66° Carnevale di Manfredonia è dell’Agenzia del Turismo con il supporto dell’Amministrazione comunale e della Regione Puglia e la collaborazione di Mibact, Parco Nazionale del Gargano e Patto di Promozione per Manfredonia.

 

Manfredonia Turismo – Agenzia di Promozione