Troia: "INSIEME PER UNA CULTURA DELLA NON VIOLENZA" - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 Insieme per ricordare Federica attraverso la formazione. Si terrà a Troia il p.v. 26 Marzo alle 18:30 presso il Cineteatro “V. Cimaglia” in via San Francesco, un Convegno “Formativo ed Informativo” dal titolo: “Sempre con te. Dalla consapevolezza di sé alla costruzione di coppia” organizzato dall’Associazione Aps “Insieme per..” con l’oneroso patrocinio del Comune di Troia, avente come obiettivo non solo la memoria dell’allieva e docente Federica Ventura uccisa lo scorso 16 Febbraio 2018 per mano del Ferdinando Carella a colpi di coltellate, lasciando due figli di 8 e 10 anni, anche la trasmissione mediante saperi multidisciplinari l’educazione alla cultura della non violenza, obiettivo perseguito fortemente dalla chiar.ma Prof.ra  Antonella Cagnolati, docente della Ventura e Delegata alle Pari Opportunità dell’Università degli Studi di Foggia. Il ricordo di Federica, antecedente al Convegno sarà effettuato anche mediante l’istituzione di un Premio Letterario dal titolo: “ Premio Federica Ventura” che vedrà protagonisti gli allievi delle scuole settore Infanzia del Comune di Troia(FG), avente come fine non solo il cambiamento sociale e culturale, anche l’educazione di genere che secondo le scienze pedagogiche inizia dalla scuola, luogo di formazione e rispetto alla parità verso qualsiasi individuo. La medesima associazione ha indetto dunque, un convegno gratuito esteso alla cittadinanza locale e non, per sensibilizzare i partecipanti, ed invitare al ricordo di Federica, affinché ci sia non soltanto una maggiore tutela delle vittime di violenza, ma soprattutto siano debellati simili episodi. Il Convegno vedrà protagonisti il sindaco di Troia Avv. Leonardo Cavalieri, l’Avvocata Elisa De Maso, Civilista ed Esperta in Diritto di Famiglia,  la Prof.ra Antonella Cagnolati, moderatrice e Docente di Storia dell’Educazione di Genere presso l’Ateneo foggiano, la Commissaria Esperta  in Violenza di Genere Dott.ssa Alfonsina De Sario operante presso la Questura di Foggia, la Psicologa Clinica e Forense Dott.ssa Ines Panessa, le musiche del maestro Raffaele Giorgio, e la recita delle poesie inedite in ossequio alle vittime di violenza del Dott. Matteo Mantuano, pubblicate all’interno nel volume “Semplicemente Donna” edito dalla Montegrappa Edizioni,2019. Femminicidio. “Quante volte sentiamo pronunciare questa parola, abbinata a nomi e cognomi di donne sconosciute che diventano immediatamente un gelido fatto di cronaca? Quando le persone sono vere, le hai viste, hai il loro viso impresso nei ricordi non puoi più tacere, non puoi non gridare: dobbiamo agire, dobbiamo far salire alta e forte la nostra voce per non far morire due volte, di odio e poi di oblio, queste nostre sorelle”.(Lettera Aperta a Federica Ventura. Fonte: Unifg)