Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Domenica 12 aprile la chitarra di Giovanni Cusenza e il flauto di Nunzia Barbano per ricordare "la perla preziosa" dell'Unità di Anestesia e Rianimazione I

Domenica 12 aprile alle ore 20.30, nella sala convegni dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, si svolgerà il concerto "In ricordo di Donatella" tenuto dai maestri Giovanni Cusenza (chitarra) e Nunzia Barbano (flauto).

Giovanni Cusenza - oltre ad essere un infermiere dell'Unità di Anestesia e Rianimazione I -, ha studiato chitarra al Conservatorio Umberto Giordano di Foggia, perfezionandosi con il maestro Bruno Battisti D'Amario. Nunzia Barbano si è diplomata con il massimo dei voti prima di proseguire la sua formazione con i maestri Cambursano, Mercelli e Persichilli. Il duo Barbano-Cusenza si è costituito nel 1993 e ha svolto finora un'intensa attività concertistica eseguendo opere originali per flauto e chitarra e numerose trascrizioni tratte dal repertorio cameristico.

Veglia di preghiera per la pace martedì 7 aprile 2015 ore 20,30 nella Sacra Grotta, animata dal noviclan “Eureka” del gruppo scout Monte S. Angelo 1, guidati da Padre Luca.  

….Ora tutto tace…..

È tornata la notte. La notte della Storia.

Infatti come definire se non “oscurità” il tempo in cui gli uomini tornano a scegliere la via della violenza per risolvere le controversie e i conflitti?

LA PROCESSIONE DEI MISTERI A SAN NICANDRO GARGANICO

TRA I FASTI DELLE CONFRATERNITE E IL GRANDE SILENZIO

Nel grande giorno del Venerdì Santo, anche a San Nicandro Garganico si raggiunge il culmine dei riti in preparazione della Pasqua. La città intera si ferma per la Processione dei Misteri, lunghissima e partecipatissima al punto da richiamare fedeli e curiosi anche dalle regioni vicine.

"GarganoExperience" (gestore dell'Infopoint turistico di Manfredonia), in collaborazione con "Dauniatur" e "Mosaicomera", propone una settimana ricca di eventi alla scoperta del folklore e della tradizione religiosa dal 29 marzo al 6 Aprile.

Le ‪‎Fracchie di San Marco in Lamis - ‪‎Trekking tra gli ‪‎ulivi secolari - La‪ ‎Passione vivente di Siponto- I Santi ‪‎Sepolcri di Manfredonia - Escursioni per i giorni di Pasqua e Pasquetta.

Le iniziative"PasquanelGargano" saranno promosse anche alla quarta edizione della Marathon del Salento, in programma dal dal 20 al 22 marzo presso il Parco Naturale di Ugento, manifestazione in cui "GarganoExperience" presenzierà con un proprio stand nel quale troveranno spazio gli operatori e le innumerevoli opportunità ed esperienze di vacanza del territorio.

Venerdì 03 Aprile 2015 - Ore 20.00 - Chiesa dell'Addolorata - San Marco in Lamis (FG)

Nel tardo pomeriggio del Venerdì Santo, lasciatevi affascinare dalle Fracchie, imponenti fiaccole di tronchi d'albero che accompagnano in processione la Vergine Addolorata durante la ricerca del Cristo Morto. Un momento unico e di grande coinvolgimento emotivo.

Venerdì Santo - Chiesa dell'Addolorata ore 20.00

Le risposte del territorio evidenziate in un meeting del LIONS MANFREDONIA Host

 “La donna uscì dalla costola dell’uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore, ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio, per essere protetta, accanto al cuore, per essere amata”, con questa citazione tratta da Shakespeare, riecheggiante una simile del Talmud, il dr.  Pasquale Conoscitore, Presidente del Lions Club Manfredonia Host, ha concluso il Meeting, svoltosi sabato 21 marzo a Manfredonia, patrocinato dal Comune di Manfredonia, dall’ AMCI (Associazione Medici Cattolici Italiani), dall’UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi) e dall’AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani), sul tema “Conflittualità familiare e violenza domestica. Le risposte del territorio”, a volere rimarcare quanto emerso dal confronto dei relatori, che hanno disquisito sulle problematiche e sulle soluzioni che il territorio propone. Nodale è emerso l’aspetto della violenza domestica, quella che si subisce all’interno delle mura che dovrebbero garantire protezione e che diventano invece teatro di vessazioni di ogni genere.

Sabato il grande giorno della solidarietà cittadina a Monte S. Angelo, in contemporanea anche a San Giovanni Rotondo e Vieste.

Quello che è accaduto in un anno nella nostra cittadina ha dello straordinario, tanta la gente che si è messa a disposizione per la colletta alimentare che si svolgerà nella giornata di sabato 28 marzo.

Un dato che va portato agli onori della cronaca-ci dice il direttore della caritas diocesana- è che l’anno scorso il numero dei volontari era 37 oggi sono più di 65 le persone che hanno accettato di collaborare all’iniziativa nella nostra città. Un'ulteriore occasione per puntare sulla positività si un paese abitato da gente meravigliosa – ribadisce don Domenico in una sua riflessione - che non mancherà di partecipare alla gara di solidarietà verso famiglie bisognose.

Il giovane giornalista siciliano, che con un suo servizio ha fatto cadere la maggioranza del proprio paese, sarà ospite presso la Parrocchia del Carmine.

Ismaele La Vardera è un giovane aspirante giornalista che con un servizio sul sorteggio pilotato di scrutatori a Villabate, rilanciato anche dalla trasmissione "Le Iene" di Italia Uno, ha creato un caos che ha portato alla caduta della maggioranza del proprio comune.