logo

 Gli anziani del centro sociale “SAN MICHELE ARCANGELO” di Monte S. Angelo hanno già pronto il programma per le feste di Natale, un programma nutrito e di tutto interesse che come ogni anno parte dall’inizio di dicembre ed accompagna tutti fino all’Epifania.

 Quest’anno si inizia il giorno 4 dicembre con una conferenza tenuta dal dott. Luigi Mazzamurro presso i locali del centro dal titolo: “VIVERE A LUNGO VIVERE BENE”, il dott. Mazzamurro si soffermerà sui disturbi della memoria e della corretta alimentazione.

 Il giorno 8 dicembre serata danzante nei locali del centro, mentre il giorno 12 dicembre sempre nei locali del centro si svolgerà la tradizionale PETTOLATA DI NATALE oltre alla visita alla casa di riposo per anziani “SAN MICHELE ARCANGELO”.

Verrà utilizzata per attività di ricerca nel campo delle patologie neurodegenerative e tumorali. Consentirà inoltre indagini più approfondite in numerosissimi altri campi di applicazione

 Martedì 24 novembre alle 9.30, nell'Unità di Radiologia Diagnostica dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, verrà inaugurata la nuova Risonanza Magnetica 3 tesla. Alla cerimonia di benedizione interverranno il presidente della Fondazione Casa Sollievo monsignor Michele Castoro, il vice-presidente e direttore generale Domenico Crupi e Annalisa Simeone, medico responsabile dell'unità di Radiologia Diagnostica. Durante l'inaugurazione verrà scoperta una targa in ricordo della radiologa Alessandra Stranieri scomparsa nei mesi scorsi.

Nei giorni 2, 3, 4, 10 e 11 Dicembre p.v.  la Compagnia Teatro Stabile Città di Manfredonia presenterà al Cine Teatro S. Michele il nuovo spettacolo in tre atti “Nu  spavinde vèle pe cinde” scritto in vernacolo da Dina Valente per la regia di Filomena Trotta.

E’ una commedia spiritosa, frizzante, che attinge alla tradizione del teatro scarpettiano e propone una comicità basata su una serie di equivoci ed eventi paradossali, imperniata su una sapiente caratterizzazione dei personaggi.

Il Coordinamento dell’Associazione Lavoro&Welfare di Capitanata, nel corso dell’incontro tenutosi venerdì 13 u.s. presso il Centro Giovanile di Manfredonia, si è confrontato sui contenuti del Masterplan per il Mezzogiorno pubblicato dal Governo il 4 novembre 2015. Inoltre ha affrontato i temi del mercato del lavoro alla luce dei decreti legislativi attuativi del cosiddetto JOBS ACT, nonché quelli del sistema previdenziale, la cui normativa è divenuta sempre più complessa e penalizzante, in particolare per i giovani.

Sul Masterplan, che contiene criticità da affrontare nell’immediato,  è stato evidenziato che esso, dopo 15 anni di assenza di iniziative sul Mezzogiorno, rappresenta comunque una opportunità significativa in quanto rimette al centro dell’impegno politico ed istituzionale per i prossimi anni l’impiego di azioni e di cospicue risorse indispensabili e ridare slancio e dignità al sistema produttivo, sociale e imprenditoriale dei territori meridionali.  

In preparazione al Giubileo straordinario della Misericordia, mercoledì 18 novembre alle ore 19.00 nella Sala Convegni del Santuario* si terrà la conferenza"L'Anno Santo: dal Concilio Vaticano II ad oggi", a cura di Roberto Rusconi, Ordinario di Storia del Cristianesimo - Università Roma Tre.

* Ingresso attraverso la Scalinata angioina

Santuariosanmichele.it

Invito ad aderire rivolto a tutti i musicisti, cantanti, suonatori, cantatori, esperti e appassionati di tradizioni popolari.

"Il primo incontro ufficiale si terrà a Monte Sant’Angelo il 22 novembre 2015 alle ore 17.30 presso l’Auditorium delle Clarisse. La SV è invitata."

 Dall’Orchestra Popolare di Monte Sant’Angelo ad una Grande Orchestra Popolare che includa tutti gli artisti della Capitanata che già operano nel campo della musica popolare pugliese e in modo particolare del Gargano.

 L'idea è nata in occasione della festa patronale di Monte Sant’Angelo. Il comune versava in forti difficoltà e le realtà musicali del paese sono state chiamate in causa per contribuire alla buona riuscita dell'evento.

Il sito all'indirizzo www.nataledicapitanata.it
È ancora possibile acquistare spazi espositivi per l'evento che si svolgerà dal 18 al 23 dicembre 2015 presso la Fiera di Foggia


È on line il sito internet della Fiera di Natale 2015. All'indirizzo www.nataledicapitanata.it è possibile avere un'ampia panoramica delle novità e delle offerte della Rassegna. Il sito diventerà il supporto multimediale dei servizi, delle novità, delle news della Fiera e, nel corso dell'evento (18-23 dicembre 2015, Fiera di Foggia, ingresso gratuito dal padiglione 71 dell'Ente, su viale Fortore) fornirà un aggiornamento in tempo reale su appuntamenti, eventi e offerte.
La Fiera di Natale 2015 sarà strutturata in una serie di percorsi tematici che guideranno i visitatori alla scoperta dei prodotti di qualità "Made in Capitanata" nei settori dell'enogastronomia, del commercio, dello sport, del volontariato e della solidarietà.

Monte Sant’Angelo-  Continua il percorso gastronomico, iniziato in estate nel caratteristico centro storico con il pancotto di monte ed altre specialità tipiche della nostra zona, il 14 novembre nello splendido scenario del maniero della cittadina micaelica, Il GAC Gargano Mare ha  organizzato la festa del pescatore e del turista, con gastronomia, cultura, musica e valorizzazione del territorio.

Venerdì 6 novembre 2015 la rubrica dedicata ai consigli ed ai suggerimenti per il fine settimana del FAI, in onda su GEO RAI3 alle ore 17, ci porterà alla scoperta di un luogo mistico, poco conosciuto, nascosto tra le montagne pugliesi in provincia di Foggia: l’Abbazia di Santa Maria di Pulsano.

Immersa tra le rocce e gli strapiombi del colle Pulsano, è stata fondata nel VI secolo da Papa Gregorio Magno come luogo di ritiro spirituale per monaci e anacoreti, che si rifugiavano tra i 24 eremi circostanti, luoghi impervi ed inaccessibili.  

Gli Eremi dell’Abbazia di Santa Maria di Pulsano, per lo più sconosciuti, sono diventati un luogo di fama nazionale grazie al progetto del FAI “I Luoghi del Cuore”. Nel 2010 si sono classificati al 1º posto con 34.118 segnalazioni.