Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

“Luci su Parcocittà”, il progetto di “Meridonare”

FOGGIA – Riqualificare l’area urbana, sociale e culturale di un pezzo importante di Foggia, ovvero l’anfiteatro all’aperto di Parco San Felice. E’ l’obiettivo del progetto “Luci su Parcocittà”, promosso dall’Associazione di Volontariato Centro di Attività per Ragazzi L'Aquilone, e ammesso alla piattaforma del crowd-funding di “Meridonare” per effettuare un’ultima implementazione tecnica all’anfiteatro all’aperto di Parco San Felice da poco riqualificato e che i fondi ricevuti dal Dipartimento Gioventù, pur cospicui, non sono bastati a integrare.

Obiettivo ultimo del progetto, che necessita del sostegno di tutti coloro che credono nel pieno recupero di una struttura “proprietà” di tutti, è l’implementazione set-luci per il pubblico e spettacolo da allestire nell’Anfiteatro all’aperto di Parco San Felice a Foggia

Si tratta del primo servizio di crowdfunding social, promosso dalla Fondazione Banco di Napoli, dedicato al meridione italiano, una raccolta fondi online strutturata come una piattaforma web fruibile da gruppi, movimenti, associazioni, cooperative, imprese sociali e singoli cittadini, che mirano a vedere realizzato nel Mezzogiorno un progetto con finalità sociali, culturali e civiche.

Importante, in tal senso, è anche il sostegno della Fondazione Banca del Monte, da sempre attenta e sensibile alle iniziative di partecipazione attiva della cittadinanza foggiana ai beni comuni. “Luci a Parcocittà” verrà presentato nei dettagli giovedì 29 novembre alle ore 11 presso il Centro Polivalente Parcocittà con una conferenza stampa cui interverranno Saverio Russo, presidente Fondazione Banca del Monte; Fabrizio Sereno, responsabile progetto “Luci su Parcocittà” cha aderisce a “Meridonare”; Raffaele Piemontese, Assessore al Bilancio della Regione Puglia.