Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

IN PUGLIA 365

“CASA FUTURA PIETRA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SIPONTO E IPOGEI CAPPARELLI”

ARTE ACCESSIBILE E FUORISTAGIONE, CON LA STAFFETTA DELLE ASSOCIAZIONI

Grande successo sta ottenendo la rassegna di arte contemporanea Casa Futura Pietra aperta da novembre nei suggestivi Ipogei Capparelli del Parco Archeologico di Siponto, grazie anche ad un articolato progetto di iniziative di valorizzazione e e riflessione.

Il programma viene ora intensificato con aperture straordinarie e organizzazione di workshop tematici, incontri pubblici incentrati sulle problematiche ambientali, eventi di carattere sociale e conviviale.

Fino a domenica 8 gennaio 2017 verrà attivata una serie di visite guidate per persone con disabilità, coordinate da Carla Masciandaro, alle installazioni di Andrea Aquilanti, Archivio Italiano Paesaggi Sonori/Francesco Giannico, Daniela Corbascio, Igor Imhoff, Jason Middlebrook, Anne e Patrick Poirier, Agnese Purgatorio e Francesco Schiavulli. Sabato 7 gennaio, in occasione del finissage, sarà riproposto a Siponto il videomapping sulla Basilica di Santa Maria Maggiore “Anafora” di Igor Imhoff e potrà essere rivisitata anche la limitrofa, spettacolare “chiesa di metallo” innalzata da Edoardo Tresoldi.

Il progetto CASA FUTURA PIETRA, nato dall’incontro tra la curatrice generale Giusy Caroppo e l’architetto antropologo Tommaso Martimucci, è promosso dalla Regione Puglia/Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con il Comune di Manfredonia, il Polo Museale della Puglia e il Parco Nazionale del Gargano.

Il progetto di arte accessibile e fuoristagione nasce nell’ambito delle iniziative sostenute dalla Regione Puglia “POR PUGLIA FESR-FSE 2014-2020 – ASSE VI “TUTELA DELL’AMBIENTE E PROMOZIONE DELLE RISORSE NATURALI E CULTURALI”. AZIONE 6.8 “INTERVENTI PER IL RIPOSIZIONAMENTO COMPETITIVO DELLE DESTINAZIONI TURISTICHE ” SEMPLICEMENTE PUGLIA “.

PROGRAMMA

 

3 Gennaio  L’arte accessibile

Visita guidata agli ipogei e alla mostra Casa Futura Pietra indirizzata alle persone sorde accompagnate dall’organizzazione e la guida esperta in linguaggio LIS Angela Renzullo.

Con la partecipazione di Carla Masciandaro, Angela Renzullo (guida LIS)

 

4 Gennaio  L’aperitivo d’arte

Un aperitivo “chic”: i partecipanti potranno godere delle opere in mostra e di una degustazione finger food di prodotti tipici locali.

Organizzatori: Valentina Sapone, Associazione SCIC

 

3/4 Gennaio  Gli arti della Pietra

Torna il laboratorio coordinato da Stefano Faccini e Elisabetta Andreetti utile all’approfondimento delle tecniche della lavorazione della pietra, della struttura geologica e della stratificazione artistica degli ipogei.

7 Gennaio  Finissage

L’imponente proiezione in videomapping di “Anafora” di Igor Imhoff sulle facciate della Basilica paleocristiana di Santa Maria di Siponto, si accompagnerà a visite guidate alla mostra Casa Futura Pietra in orario continuato.

Nei giorni 5 e 6 gennaio la mostra seguirà gli orari di apertura stabiliti 10.00-13.00 e 15.00-18.00. L’ingresso è concesso entro e non oltre le ore 17.00.

Nei giorni 2,3 e 4 gennaio la mostra sarà aperta dalle ore 10.00 alle 14.00. Ultima apertura al pubblico ore 13.00.

Informazioni e iscrizioni ai laboratori e visite guidate:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Loredana Mondelli: t. +39 320 7260931

 

Ufficio stampa Casa Futura Pietra

Associazione Eclettica_Cultura dell’arte - www.intramoeniaextrart.it/casafuturapietra