Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

27 dicembre: Passeggiata ed escursione nel centro storico27 dicembre: Passeggiata ed escursione nel centro storico di Monte Sant'Angelo organizzate dall'associazione Monte Sant'Angelo francigena

Una bella Passeggiata nel suggestivo centro storico di Monte Sant’Angelo e successiva conferenza con degustazione enogastronomica (nel chiostro di Santa Maria del Carmine) è l’evento pensato per il 27 dicembre a Monte Sant’Angelo dall’associazione “Monte Sant’Angelo francigena”, sodalizio nato due anni fa circa e già attivo su diversi fronti a livello locale, soprattutto dal punto di vista dell’escursionismo e della divulgazione storiografica. Questa volta alla consueta passeggiata nel centro storico, che prenderà il via dalla chiesetta longobarda di San Salvatore e proseguirà (con una fugace escursione fuori città) fin verso la Madonna degli Angeli, è stato abbinato una sorta di convivio che unirà al convegno vero e proprio la degustazione enogastronomica con tanto di pietanze tipiche longobarde e cuochi di prim’ordine. La giornata partirà nella mattinata del 27 dicembre con la passeggiata-escursione nel centro storico medievale di Monte Sant’Angelo, con la visita alla chiesetta, di epoca longobarda, di San Salvatore, per poi proseguire fuori città presso la chiesa della Madonna degli Angeli che verrà aperta per l’occasione. La serata del 27 dicembre invece sarà dedicata al convivio vero e proprio con gli interventi della ricercatrice dell’Università di Bari, Immacolata Aulisa, dell’escursionista, esperto di cammini, Michele del Giudice, e del responsabile dell’ufficio Unesco, Matteo Gabriele. Gli interventi dei tre relatori saranno intervallati dalla degustazione di pietanze di origine longobarda grazie al tocco di raffinatezza che saranno dare i due chef a disposizione dello staff di “Monte Sant’Angelo francigena”. Al termine della serata si esibiranno, per tutti gli amanti della musica folk, alcuni musicisti provenienti dal gruppo barese dei Folkabbestia, in un concerto di musica celtica con strumenti tipici acustici. Il tutto nella suggestiva cornice del chiostro di Santa Maria del Carmine dove si spera confluiranno tante persone. La quota d’adesione all’evento è di 10 Euro, cifra che servirà a coprire i costi della manifestazione e che per il resto andrà in beneficenza, come deciso dagli organizzatori e dal parroco di Santa Maria del Carmine, don Domenico Facciorusso. Per informazioni basterà contattare il presidente di Monte Sant’Angelo francigena, signor Rinaldi, al numero 3498222869.

Matteo Rinaldi