Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

logo

Si è svolto il saggio di fine anno della palestra “ Blue Fitness” di Monte S. Angelo, se l’obiettivo era emozionare i presenti, il risultato è stato raggiunto, anche se è una struttura privata gli va riconosciuto il ruolo di aggregatore sociale, come ha avuto modo di dirlo anche il neo sindaco d’Arienzo, invitato all’evento ed intervenuto per i saluti di rito.

Non poteva capitargli platea migliore per la sua prima uscita pubblica da sindaco, una platea di centinaia di persone di tutte le età, accorse all’evento che da anni viene svolto, tanto da essere diventato un punto di riferimento rituale ed atteso, uno spettacolo gratuito ma che inchioda alle poltrone i presenti per oltre due ore.

Serata egregiamente condotta da Gigi Arnone, che oltre ad essere un ottimo ballerino ed insegnante, si è dimostrato essere un egregio presentatore e conduttore di serata.

Dora Giardino, Antonella Totaro, Gabriella Di Fazio e Leonardo Ciuffreda, soci e responsabili della palestra, seguono con passione e dedizione ormai da anni gli sviluppi di questa straordinaria struttura proponendo di anno in anno fantastiche e nuove discipline scegliendo con cura gli istruttori, tutti altamente qualificati. Tra gli istruttori della Blue Fitness vanno citati: Libero De Padova (Sala attrezzi), Tonia Taronna, Fausta Armillotta, Lucrezia Falcone (Jumping, feet walking, aerobica, zumba), Eugenio La scala (Hip Hop), Gigi Arnone (danza moderna ISTD di Londra) e Licia Umberti (danza classica RAD di Londra).

Questo è il 15 ° anno che viene presentato il saggio di fine anno, ed ogni volta è un successe clamoroso, gli allievi emozionano con le loro perfomance anche chi non è emotivamente coinvolto perché parente. La serata è stata suddivisa in 3 momenti: prima parte il saggio di danza classica e moderna, poi una dimostrazione di jumping e a seguire il saggio di hip hop.

Da notare che la prima parte è stata caratterizzata dalle tre apparizioni dell’Arcangelo Michele, trasformata in balletto di musica classica ed eseguita egregiamente dagli allievi curati da Gigi e Licia, due vecchie conoscenze per la nostra città, difatti loro sono insegnanti dell’associazione “Dare” e ballerini della compagnia di “Carlo Tedeschi”, che grazie alla diocesi curano spettacoli organizzati per i giovani, presso la casa dei giovani di Monte S. Angelo e Mattinata.

Il sindaco ha voluto elogiare il lavoro svolto dagli insegnanti e ottimamente eseguito dagli allievi, non mancando di accentuare gli elogi per aver creato il balletto su uno dei momenti che la tradizione di Monte S. Angelo annovera come il più importante, le apparizioni del nostro Santo Patrono.

Applausi a scena aperta per tutti ed ovazione per l’insegnante di hip hop “GEGGIO” che ha chiuso la serata con una dimostrazione apprezzatissima e coinvolgente.

Arrivederci al prossimo anno.