Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

logo

 

Il calendario delle iniziative

FOGGIA – Dopo il successo delle attività estive, l'Ats che sta portando avanti l'importante progetto di riqualificazione dell'area verde ha messo a punto un ricco calendario di eventi, che animerà l'intero mese di settembre, con il sostegno del Comune di Foggia, attraverso l'Assessorato alla Cultura che prosegue così la sua vicinanza alle diverse realtà cittadine dopo gli eventi del Foggia Estate, e della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, che dall'inizio del progetto non ha fatto mai mancare la propria presenza. Due anche gli sponsor: “Foggia più Verde” e l’impresa “Eredi Antonio Mongelli”. La presentazione di “Settembre al Parco” si è svolta stamane, lunedì 11 settembre, al Centro Polivalente, alla presenza di Rita Amatore, una dei responsabili del progetto Parcocittà (gestito dall'Ats formata dall'associazione L'Aquilone, la Fondazione Apulia Felix, la cooperativa MDM e l'associazione Energiovane); Roberto Lavanna, componente del CdA della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia; alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. "Settembre al Parco" vedrà alternarsi a Parcocittà stage teatrali, spettacoli musicali, corsi di fotografia, reading teatrali, proiezione di cortometraggi, danza, concerti, corsi di formazione e tanto altro. Appuntamenti tenuti assieme da un solo obiettivo: valorizzare Parcocittà con attività interattive, coinvolgenti e diversificate rivolte in particolare ai giovani di Foggia e restituirlo alla fruizione e al protagonismo di tutta la comunità locale.

“Questo Centro sta diventando sempre più punto di riferimento per attività culturali di ogni tipo – ha sottolineato Rita Amatore – stiamo cercando di promuovere diverse attività collaborando con gli enti del territorio per fa rivivere questo posto, che è l’unico parco urbano di cui dispone la città di Foggia”.

Strategica, in questo senso, è la collaborazione con gli attori istituzionali del capoluogo, nell’ottica di una “rete” sociale, come l’ha definita Roberto Lavanna, in rappresentanza della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia. “La Fondazione c’è stata sin dall’inizio – ha detto – intervenendo sulla recinzione e nell’attività di crowfunding di Meridonare, e facciamo questi interventi perché vogliamo creare sinergie sociali tra gli enti. Se penso a quello che è avvenuto di recente in questo territorio e com’era prima questo posto, sono ancora più contento di sottolineare il percorso che è avvenuto, in cui non potevamo non esserci”.

Il principio fondamentale è che solo “mettendosi assieme” le cose funzionano. E proprio sulle sinergie Parcocittà ha puntato e sta puntando con successo in questo progetto di riqualificazione urbana.

Ringraziamenti per il lavoro svolto da Parcocittà sono venuti da Paolo Di Fonso, vice presidente del Rotary Club Foggia “Umberto Giordano”, che sarà protagonista di “Mi prendo cura di te”, con Interact e Legambiente. “Ricordo questo posto com’era degradato, e quando l’ho visto riqualificato mi ha fatto molto piacere”, ha spiegato. Per Marco Tornese, regista e protagonista dello spettacolo “Ca-ram-ba”, il teatrino di Don Cristobal dell’Amore e altre Storie, “quando c’è voglia di fare e passione è sempre un piacere partecipare”.

Oltre al teatro, protagonisti di “Settembre al Parco” saranno le mostre – con “Appunti rurali” di Fernando Lucianetti, in programma il 14 settembre, e “Il rifiuto della bellezza” di Giovanni Rinaldi, prevista per il 30 settembre – spettacoli musicali, con “Terraross” il 16, “Canta Napoli” di Micky Sepalone e Angela Piaf il 29 settembre, Golardic Music band di Nicola Picucci il 26 settembre; corsi di Yoga (il 23 e 24 settembre) e Fotografia a cura dell’associazione Scatto Matto (il 13 settembre); stage di danza folk (il 24 settembre), corso di Nordic Walking (30 settembre), appuntamenti con la danza e corsi di formazione. Non mancherà, inoltre, “Aspettando Buck Festival”, la manifestazione che promuove la Letteratura dell’Infanzia, previsto il 27 settembre. Gran finale sabato 30 alle 23 con “Silent Park night”, a cura dell’Ats Parcocittà e Odissea Club.