Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 Terzo posto per l'Orchestra e podio per solisti, ensemble di chitarre e ensemble di pianoforte e percussioni

 Sono stati oltre un centinaio gli alunni dell’Istituto Comprensivo Foscolo - Gabelli di Foggia ad esibirsi durante la IX edizione del Concorso Nazionale Musicale “Umberto Giordano”, in programma dal 25 al 28 aprile presso il Teatro del Fuoco.

Incetta di premi per i talenti in erba della scuola media Foscolo, che hanno partecipato al contest dedicato agli studenti, insieme ad altri 1300 giovani musicisti provenienti da tutta Italia.

Terzo posto nella sezione dedicata alle Orchestre, per l'organico della scuola foggiana, che ha presentato un applauditissimo tributo ai Queen, con i brani 'Crazy little thing called love', 'I want to break free' e 'Another one bites the dust', negli arrangiamenti dei Maestri Silvano Mastromatteo e Antonio Piacentino e la voce del foggiano Damiano Ruggiero, con la direzione orchestrale a cura di Leo Marcantonio.

Sul palco, oltre all'Orchestra, sono saliti anche quest'anno tutti gli allievi strumentisti delle classi di scuola media, ognuno valorizzato per le personali capacità, attitudini e motivazioni.

Questi i premiati, tra i solisti di Percussioni: in terza media 1° posto per Simona Casamassima, 2° posto per Claudia Napolitano e 3° posto per Benedetta Russo. In seconda media: 2° premio per Alessio Russo, 3° premio per Miriam D'aloia, Lucia Di Gennaro, Francesco Tomaiuolo e Miriam Caggiano; mentre in prima media 2° posto per Giulio Scapato.

E poi, ancora, 1° posto per gli ensemble di musica di insieme di pianoforte e percussioni, nelle sezioni di prima, seconda e terza media e 3° posto per gli ensemble di chitarre, sia di prima, sia di seconda, sia di terza media con un punteggio di 85/100.

E infine, premi per i pianisti solisti, in 1^ media: 3° posto per Luigi De Michele e Marco Di Mola, 2° posto per Mattia Diliso; in 2^ media: 3° posto: Sarah Lungaro. In 3^ media: 3° posto: Francesca Iannelli. Per quanto riguarda gli allievi di Violino: 2° premio a Filippo Tucci (prima media) e per Dalila D'Addetta (terza media).

Gli alunni della Foscolo sono guidati dai Maestri Leo Marcantonio (percussioni), Lorenza Bellino (pianoforte), Carolina Ragone (chitarra) e Saverio Lops (violino).

Un ringraziamento speciale dei docenti va ai pianisti collaboratori che hanno fortemente contribuito all'esecuzione vincente dei compagni percussionisti, con i quali hanno condiviso le ore su studio e le lunghe attese per le prove.

Nato da un’idea di Gianni Cuciniello e Lorenzo Ciuffreda, il Concorso “Umberto Giordano” è uno degli eventi musicali più importanti a livello nazionale: una macchina organizzativa e tecnica imponente quella del concorso Giordano, con 125 solisti, 17 ensemble, 13 orchestre, otto cori e un numero più che raddoppiato di iscritti alla sezione Talent Voice dedicata a Gino Sannoner.

Ufficio Stampa:

Samantha Berardino