Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

logo

ACQUISTI CON IL BOTTO IN CASA ASD VOLLEY MANFREDONIA: DA RAVENNA SONO ARRIVATE IN RIVA AL GOLFO SESTINI, LUGLI E MASTRILLI, MENTRE DAL RIETI ARRIVA VALERIA PESCE.

Durante la sessione estiva di mercato, la dirigenza dell’ ASD Volley Manfredonia ha fatto le cose per bene,  piazzando un poker di acquisti di spessore, nello specifico assicurandosi le prestazioni sportive di ben tre giocatrici che arrivano dalla blasonata Teodora Ravenna, approdata in seria A2 dopo aver brillantemente vinto il campionato di B1; in particolare trattasi della centrale classe ’87 Diletta Sestini, toscana di Prato, alta 180 cm, centrale di eccellente affidabilità e dal palmares di tutto rispetto, avendo militato per diverse stagioni in serie A (Roma, Piacenza, Vicenza, Pesaro); della laterale classe ’80 Lara Lugli, emiliana di Carpi, esperta ed efficace quanto basta per assicurare al team sipontino qualità tecnica, e con lunga esperienza nella seria A svizzera (Neuchatel) e italiana (Casalmaggiore); del libero Alessia Mastrilli, classe ’91, abruzzese di Giulianova,  affidabile quanto basta per conferire la giusta sicurezza in campo alle compagne di squadra, e con significative esperienze in serie A (Pavia e Soverato).

Dalla Libertas Martignacco arriva invece il forte palleggiatore Valeria Pesce, classe ’92, friulana di Gorizia, con esperienza anche in terra pugliese (San Vito in serie A2), elemento di qualità che fornirà il suo eccelso contributo per le sorti sportive del team sipontino.

Area Comunicazione ASD Volley Manfredonia