logo

 Nella Città dell’Arcangelo Michele da febbraio a luglio si terranno 13 incontri che racconteranno gli itinerari e i protagonisti del Cristianesimo di ieri e di oggi. Agli incontri interverranno esimi professori universitari provenienti dalle Università di Bari, Venezia, Torino, Valladolid (Spagna), Bologna, la Sapienza di Roma, la Loyola di Chicago. In programma anche incontri con gli studenti dell’Istituto Superiore “Gian Tommaso Giordani”.

Il Centro di Studi Micaelici e Garganici dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, in collaborazione e con il patrocinio dell’Assessorato alla cultura, turismo e istruzione del Comune di Monte Sant’Angelo, con il Santuario di San Michele Arcangelo e con l’Associazione Internazionale per le Ricerche sui Santuari, propone un ciclo di conferenze dal titolo: “Cristianesimo ieri e oggi: itinerari e protagonisti”. Tutti gli incontri (ove non diversamente specificato) si terranno presso il Centro di Studi Micaelici e Garganici (Vico Teatro Comunale 5, Monte Sant’Angelo).

Per l’Assessore alla cultura, turismo e istruzione della Città di Monte Sant’Angelo, Rosa Palomba - “Questa importante iniziativa è un ulteriore veicolo di promozione culturale, di formazione per le nuove generazioni visto il coinvolgimento anche dell’Istituto superiore, di potenziale e ulteriore strumento di promozione della storia e della cultura della Città, dei suoi Beni, con argomenti utili a saper leggere e a comprendere meglio il passato e il presente” - e aggiunge - “Un rapporto forte, strategico e solido con l’Università di Bari e il Centro di Studi Micaelici e Garganici con sede nella nostra Città, con il quale ci apprestiamo a celebrare i primi 25 anni dalla sua istituzione”.

“I relatori, provenienti da Istituzioni ed Enti di ricerca nazionali e internazionali, prenderanno in considerazione personaggi che vanno dalla figura storica di Gesù di Nazareth a papa Francesco: uomini, donne, martiri, filosofe, sante, vittime delle persecuzioni razziali. Molto attuali sono le tematiche che verranno esposte: la rappresentazione di Gesù nel cinema, da Pier Paolo Pasolini al “Gesù nero”, il pluralismo e la diversità religiosa, la formazione del primato del vescovo di Roma, i modelli femminili della santità, la nascita di santuari e luoghi di culto, le persecuzioni razziali. Sarà illustrato lo scambio di esperienze tra la Città di Monte Sant’Angelo e quella di Valladolid basato sui Riti della Settimana Santa” – spiega la direttrice del Centro di Studi Micaelici e Garganici dell’Università di Bari Aldo Moro, la professoressa Immacolata Aulisa.

Il programma

CRISTIANESIMO IERI E OGGI: ITINERARI E PROTAGONISTI

20 FEBBRAIO, h. 11.30 - Istituto Superiore ‘Gian Tommaso Giordani’

Francesca Romana Recchia Luciani (Università degli Studi di Bari Aldo Moro) - Persecuzioni razziali, discriminazioni sessuali: donne e Shoah

28 FEBBRAIO, h. 11.30 - Istituto Superiore ‘Gian Tommaso Giordani’

Rosa Otranto (Università degli Studi di Bari Aldo Moro) - Storie di Ipazia, maestra di Alessandria

12 MARZO, h. 17.30

Giovanni Vian (Università Ca’ Foscari, Venezia) - Papa Francesco: novità di un pontificato

24 MARZO, h. 17.30

Andrea Nicolotti (Università degli Studi di Torino) - La sindone: storia e leggenda

30 MARZO, h. 17.30 - Riti e tradizioni della Settimana Santa

Pietro Totaro (Università degli Studi di Bari Aldo Moro) - Un poema greco tardoantico o bizantino sulla Passione di Cristo

José Luis Alonso Ponga (Universidad de Valladolid) - I riti della Settimana Santa a Valladolid

Maria Pilar Panero García (Universidad de Valladolid) - Settimana Santa rurale: patrimonio culturale e religiosità popolare

22 APRILE, h. 11.30 - Istituto Superiore ‘Gian Tommaso Giordani’

Cristiana Facchini (Alma Mater Studiorum, Università di Bologna) - Il Gesù storico e la settima arte: da Pier Paolo Pasolini al “Gesù Nero”

29 APRILE, h. 17.30

Emanuela Prinzivalli (Sapienza Università di Roma) - Dalla chiesa “che all’amore presiede” a sedes apostolica: nascita e formazione del primato petrino del vescovo di Roma dal II al V secolo

18 MAGGIO, h. 17.30

Alessandro Saggioro (Sapienza Università di Roma) - Pluralismo e diversità religiosa. Il tema delle minoranze oggi

20 MAGGIO, h. 11.30 - Istituto Superiore ‘Gian Tommaso Giordani’

Igor Baglioni (Museo delle Religioni “R. Pettazzoni”) - Uomini e Mostri: l’antichità classica e cristiana di fronte alla ‘mostruosità’

21 MAGGIO, h. 17.30

Ada Campione (Università degli Studi di Bari Aldo Moro) - L'eternità in un soffio: donne, battesimo e resurrezione nei santuari à répit

5 GIUGNO, h. 17.30

Laura Carnevale-Stefania Santelia (Università degli Studi di Bari Aldo Moro) - Modelli femminili tra santità e matrimonio nella tarda antichità

10 GIUGNO, h. 17.30

Angela Laghezza (Università degli Studi di Bari Aldo Moro) - Da badessa a santa delle spighe: l'itinerario cultuale di Santa Fara

3 LUGLIO, h. 17.30

Edmondo Lupieri (Loyola University, Chicago) - Maria Maddalena, chiave di volta e pietra d’inciampo: una sposa per Gesù?

 

#LaCittàdeidueSitiUNESCO | www.montesantangelo.it