logo

“Siamo ingranaggi della stessa macchina, ognuno deve fare la propria parte per non compromettere il sacrificio di tutti. Tutti siamo chiamati a rispettare queste regole con responsabilità e buon senso” - spiega il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, che per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 ha emesso un’ordinanza valida fino al 3 aprile 2020, salvo proroghe. L’inottemperanza delle disposizioni comporta l’applicazione delle sanzioni di legge.

 L’ordinanza è composta da 11 punti:

 01 CHIUSURA TEMPORANEA CIMITERI - Chiusura temporanea dei cimiteri del capoluogo e della frazione Macchia;

 02 USCITE DALLA PROPRIA ABITAZIONE - Le uscite per acquisti essenziali (esclusi farmaci) sono consentite ad un solo componente per nucleo familiare, non più di 2 volte a settimana ed 1 sola volta nel corso della stessa giornata;

 03 INGRESSO ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI - L’ingresso dovrà essere contingentato con varie indicazioni (cartello numero massimo persone, distributore numeri di turno all’esterno, a disposizione mezzi detergenti per le mani, numero carrelli pari al numero di persone e sanificazione degli stessi, cassa separata, adozione di idonei strumenti di protezione individuale, accesso solo agli spazi dedicati alla vendita dei prodotti riferiti alle attività autorizzate);

 04 VIETATO IL COMMERCIO AMBULANTE - Vietato, tutti i giorni della settimana, il commercio ambulante di qualsiasi categoria merceologica;

 05 CONSENTITO MERCATO ORTOFRUTTA - Consentita la vendita di prodotti ortofrutticoli presso punti vendita e presso mercati giornalieri (dal lunedì al venerdì in Via Cavour-Piazza Papa G. Paolo II-Via Umberto I); 

 06 CHIUSURA BAR STAZIONI RIFORNIMENTO CARBURANTI E DISTRIBUTORI AUTOMATICI - In attività che vendono anche tabacchi/giornali/riviste è sospesa la somministrazione di alimenti e bevande;

 07 VIETATO SPORT ALL’APERTO - È vietata la pratica di ogni attività motoria e sportiva all’aperto, è interdetta la fruizione delle aree a verde pubblico e dei parchi-gioco, vietato utilizzo panchine; 

 08 ACCOMPAGNAMENTO ANIMALI - È consentita l’uscita per l’accompagnamento degli animali di affezione nell’arco di 300 metri dalla propria residenza e per un periodo massimo di 15 minuti; 

 09 SOSPENSIONE GIOCHI LECITI - Sospese tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro (enalotto, superenalotto, gratta e vinci, ecc…); 

 10 TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - È consentito l’accesso ai passeggeri nella misura massima del 40% dei posti omologati e spazio conducenti delimitato; 

 11 DIVIETO ASSOLUTO ASSEMBRAMENTI IN ABITAZIONI E/O STRUTTURE PRIVATE.

 L’INOTTEMPERANZA DELLE DISPOSIZIONI COMPORTA L'APPLICAZIONE DELLE SANZIONI DI LEGGE

 

L’0RDINANZA COMPLETA - https://bit.ly/3amFd2x 

 
 
--
 
COMUNE DI MONTE SANT'ANGELO