logo

Le previsioni meteo hanno avuto ragione, la neve è scesa copiosa, per fortuna le arterie principali per arrivare a Monte S. Angelo e per uscire dalla città sono percorribili, chiaramente con gomme da neve. Il fascino della neve è forte, ma anche i disagi sono notevoli, una primavera iniziata nel peggiore dei modi, anche se c’è chi ne è felice, come lo sono gli studenti che grazie all’ordinanza del primo cittadino oggi non sono andati a scuola. In attesa di vedere il sole primaverile accontentiamoci della neve e delle fanoje che verranno accese domani sera.

I cittadini dei paesi limitrofi portino i loro bambini a giocare nella neve, i divertiranno tanto!!!