#TavoloLegalitàMSA: domani Gianni Solino a Monte Sant’Angelo

#TavoloLegalitàMSA: venerdì 6 aprile Gianni Solino a Monte Sant’Angelo presenta il suo nuovo libro “Il cratere. Che fine fanno i ragazzi di camorra”

Si terrà venerdì 6 aprile, alle ore 17.30, nella Sala conferenze della Biblioteca comunale “C. Angelillis”, la presentazione del libro di Gianni Solino, “Il cratere. Che fine fanno i ragazzi di camorra” (La Meridiana, 2018, 96 pagine). La manifestazione è promossa dal Comune di Monte Sant’Angelo, dall’Istituto Superiore “G. T. Giordani”, dal MSAC (Movimento Studenti Azione Cattolica) e dall’editrice La Meridiana nell’ambito del programma di iniziative promosse dal “Tavolo permanente sulla legalità”.

Lo scrittore Gianni Solino da sempre impegnato nell'associazionismo, in modo particolare con "Libera", "Comitato don Peppe Diana" e "Scuola di Pace don Peppe Diana", ha già pubblicato “Ragazzi della terra di nessuno” e “La Buona Terra. Storie dalle terre di don Peppe Diana” (scritto con Domenico Seccia), entrambi editi da La Meridiana.

IL LIBRO - Negli ultimi anni in provincia di Caserta sono stati inferti duri colpi ai clan dei Casalesi, mettendo fine alla loro più che quarantennale impunità e lasciando intravedere la possibilità concreta di una loro sconfitta militare e giudiziaria. Ora, alla luce delle ultime vicende giudiziarie, l’azzeramento dei vertici dei clan egemoni può tranquillizzarci? È stato fatto e si sta facendo tutto il possibile affinché quanto è avvenuto in questo territorio non si ripeta? […] Se c’è stato un “terremoto della legge”, se il senso dello Stato e delle istituzioni si è disintegrato, se si è accettata una dittatura politico-criminale che ha influenzato la politica, le istituzioni, l’economia e il senso comune dei cittadini, come si pensa di mettere mano a questa gigantesca opera di ricostruzione? In che modo si vuole concretamente sostenere, con tutti i mezzi a disposizione, la “correttezza sovversiva”? Come può lo Stato pensare che il suo compito sia esaurito con il solo azzeramento fisico della struttura criminale camorristica? Come possono le sole amministrazioni locali riorganizzare gli assetti civici e sociali di queste comunità? Sono queste le importanti questioni che pone questo prezioso libro di Gianni Solino […] (dalla Prefazione di Isaia Sales).

“Sono domande che pongono questioni che vanno molto al di là del contesto geografico in cui sono nate. Sono le stesse domande che ci poniamo quando ci incontriamo - comune, scuole, associazioni - per ideare e progettare possibili percorsi di sviluppo del nostro territorio” – dichiarano gli organizzatori.

GLI INTERVENTI – Alla presentazione del libro, con l’autore, interverranno: Pasquale Ciuffreda (Segretario diocesano del MSAC), Francesco di Palma (Dirigente dell’Istituto superiore “G. T. Giordani”), Giovanni Vergura (Presidente del Consiglio comunale) e Pierpaolo d’Arienzo (Sindaco della Città di Monte Sant’Angelo). Il libro è disponibile presso l’Edicola-Libreria “Lo Scarabocchio” di Monte Sant’Angelo (Corso Vittorio Emanuele, 189 – info 0884 562299).

www.montesantangelo.it