Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

La morte di un sacerdote dedito alla comunità parrocchiale porta un sentimento di grande gratitudine per gli anni di servizio che il buon Dio gli ha concesso di vivere. Lo ricordiamo nella amata "chiesetta", attento alle mansioni sacerdotali e alla cura d'anime. Con don Salvatore va via un altro pezzo di storia ecclesiale. Un uomo di Dio ancorato alla sana devozione a San Michele Arcangelo, profondamente legato alla sua terra, alla storia di un popolo lavoratore. Ha conosciuto la fisicità del lavoro nella sua famiglia di origine per poi essere "assunto" nella grande famigli di Dio, nella Chiesa, a servizio di Dio. Ed è proprio al Signore che affidiamo con gratitudine l'anima del caro don Salvatore. Lo immaginiamo ora accanto a don Ciccio a pregare per tutti noi, per i fedeli della chiesetta.