Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Come avviene da tanti anni, anche quest’anno il giorno della Epifania i soci del centro sociale si sono incontrati per passare insieme un’ intera giornata. Il pranzo scandito da balli e divertimento è la miglior terapia per i tanti anziani(solo anagraficamente anziani) che hanno partecipato all’evento annuale. L’instancabilità a ballare e divertirsi in quella sede è inversamente proporzionale all’età anagrafica, una giornata passata all’insegna della spensieratezza e del divertimento puro, dove il cibo resta un fattore secondario da quello primario che è il divertimento infinito. Se non ci sei non puoi capire! ce lo avevano raccontato negli anni  scorsi di cosa erano capaci gli anziani ma viverlo è stata un’altra cosa, dalle 13 alle 20 senza fermarsi un attimo e poi alle 20 sentirgli dire, “già finito?”, il popolo dei giovani presenti, seduti a riprendere fiato e gli anziani che non si davano pause. Una delle associazioni che funziona davvero, composta da un direttivo ed una platea di soci super attivi che non sanno cos’è la stanchezza nonostante la loro età e non solo in questa occasione ma in tutti gli eventi che svolgono durante l’anno.

ALCUNE SCENE DELLA GRANDE FESTA

Ad allietare la giornata ci ha pensato un duo di musicisti ed  un piccolo mago che quant’anche fosse solo ospite si è aggirato tra i tavoli ad intrattenere con giochi di carte i simpaticissimi nonni. Belle le parole proferite per l’occasione da don Domenico Facciorusso che collaborando in modo continuativo con il centro, ha fatto rilevare come nei momenti di aggregazione massima, ai simpatici ed instancabili anziani presenti, passino tutti i malanni. Non poteva mancare l'ugola d'oro del Gruppo Music Therapy del centro sociale Michele Diurno che ha deliziato la platea con alcuni brani, suoi cavalli di battaglia nei concerti.

Il Direttivo attraverso le parole del  presidente Orazio Piemontese ha voluto ringraziare il Gruppo Musicale del Centro "Music Therapy, don Domenico, il nostro giornale, Paolo Troiano e tutti gli intervenuti all'evento.

Complimenti a tutti!!!