Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Indagini in corso per risalire al responsabile del vile atto perpetrato  nella cappella dell’ospedale di Monte S. Angelo da parte dei carabinieri della locale stazione. Sembra che ci siano buone probabilità di risalire al responsabile, circolano voci secondo le quali i carabinieri diretti dal Maresciallo Dargenio, siano già sulle tracce del responsabile. La notizia trapelata stamattina con comunicato stampa del vescovo Renna, attuale amministratore apostolico della nostra diocesi, ha subito fatto il giro della città. Il vile atto sta subendo la condanna morale da parte di tutti, credenti e non credenti, tutti sperano che venga assicurato alla giustizia il responsabile del folle gesto.