Al via il progetto ideato dall’Agenzia di comunicazione e promozione Scopro finanziato da #WeareinPuglia per #inPuglia365

Domenica 27 arriva Ettore Bassi nel Santuario UNESCO

 Sarà il noto ed affermato artista pugliese Ettore Bassi il protagonista del primo weekend di "Monumenti in cerca d'attore", il progetto dell'Agenzia di comunicazione e promozione SCoPro, vincitore del bando “#InPuglia365. Cultura, natura, gusto 2018-2019” dell’Agenzia regionale del turismo, Pugliapromozione. Quattro eventi gratuiti per due weekend - in programma sabato 26 e domenica 27 gennaio e sabato 23 e domenica 24 febbraio - all'innovativa scoperta della storia, della cultura, delle tradizioni e dell'enogastronomia di Monte Sant'Angelo. Due gli appuntamenti dedicati ai bambini. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito ma è necessaria la prenotazione: info al 3405533031 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Castello, il Santuario di San Michele Arcangelo patrimonio UNESCO, l'Abbazia di Santa Maria di Pulsano, il Museo Etnografico Tancredi: saranno i Beni culturali di Monte Sant’Angelo a fare da palcoscenico al progetto "I monumenti in cerca di attori”.

“Questo progetto diventa un importante mezzo di comunicazione e promozione per i Beni culturali che per promuoversi oggi hanno bisogno di un nuovo racconto, un racconto che gli aiuti a farli percepire e poi fruire in un nuovo modo, con nuovi occhi, attraverso un nuovo modo di concepire la visita guidata, una guida speciale basata sull’emozione. - spiega Rossella Ciuffreda, amministratrice dell'Agenzia di comunicazione e promozione SCoPro - Lo storytelling, quindi, come strumento amplificatore del fascino millenario, della bellezza dei monumenti e della loro storia che oggi rivivono attraverso le voci e la narrazione di attori e artisti. Un format che parte dall’inestimabile patrimonio di Monte Sant’Angelo per ‘abitare’ spero nuovi monumenti, nuove città".

"Monumenti in cerca d'attore", infatti, farà rivivere la storia delle apparizioni di San Michele Arcangelo e della costruzione del suo Santuario, vivere il silenzio dell'Abbazia e degli Eremi di Santa Maria di Pulsano, far riscoprire - ai più piccini - la storia incantata di re, regine e di battaglie per la conquista di un castello straordinario e le storie di un personaggio importante per la storia e le tradizioni della Città, Giovanni Tancredi e il suo Museo.

Un nuovo modo di promuovere i Beni culturali quali attrattori turistici delle destinazioni attraverso il binomio arti creative e cibo.

IL PROGRAMMA DEI DUE WEEKEND. 

Il primo appuntamento è dedicato ai bambini. Sabato 26 gennaio, infatti, alle ore 17, Kuziba teatro porta in scena “C’era una volta… il Castello di Monte Sant’Angelo”. Un racconto per i più piccoli alla scoperta del Castello Normanno Svevo Angioino Aragonese, degli uomini e delle donne che lo hanno abitato, delle loro gesta, dei loro sogni e di come hanno cercato di realizzarli. A seguire si svolgerà il laboratorio/gioco sui formaggi e le confetture. Un laboratorio che stimola attraverso la forma del gioco, la riscoperta dei prodotti locali come i formaggi e invita i bambini con i genitori a riscoprirsi piccoli chef nei diversi abbinamenti con le confetture.

Grande appuntamento quello in programma domenica 27 gennaio, alle ore 20, nella Grotta-Santuario di San Michele Arcangelo: il noto attore Ettore Bassi sarà la guida speciale che racconterà la millenaria storia di questo luogo Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Il secondo weekend è in programma a febbraio.

Sabato 23 febbraio, alle ore 20, appuntamento con “Ti racconto… l’Abbazia di Santa Maria di Pulsano”. La meravigliosa Abbazia di Santa Maria di Pulsano – a circa 10 chilometri dal centro cittadino - è da più di mille anni punto di arrivo di monaci, anacoreti e cenobiti, orientali e latini. È qui, in questo luogo prezioso eletto nel 2011 tra i “Luoghi del Cuore” FAI, l’appuntamento per evocare - accolti dai monaci dell’Abbazia - le vicende del monaco-papa San Gregorio Magno.

L’ultimo appuntamento è in programma per domenica 24 febbraio: alle ore 17 il secondo appuntamento dedicato ai bambini con Kuziba teatro e il “C’era una volta… il Museo Etnografico Tancredi”.

Nel Museo delle arti, delle tradizioni e degli antichi mestieri del Gargano, i bambini conosceranno la figura di Giovanni Tancredi, realizzatore di sogni, inventore di mondi, al secolo maestro di Scuola elementare, appassionato del suo mestiere e della storia che si fa posto nella Storia attraverso le umane tradizioni. Al termine il laboratorio per la realizzazione delle tradizionali ostie piene.

Tutti gli appuntamenti in programma sono ad ingresso gratuito ma è necessaria la prenotazione al 3405533031 o via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

#Monumentiincercadiattore è l’hashtag per seguire i racconti sui principali social network.

“Monumenti in cerca di attore. Reading teatrali per speciali visite guidate” è un progetto ideato dall’Agenzia di comunicazione e promozione SCOPRO, promosso in collaborazione con i Padri Micheliti della Basilica-Santuario di San Michele Arcangelo, la Comunità monastica dell’Abbazia di Santa Maria di Pulsano, la coop. Ecogargano e la Pro Loco; il progetto gode del finanziamento dell’Agenzia regionale del turismo, Pugliapromozione, nell’ambito delle attività di “InPuglia365. Cultura, natura, gusto 2018-2019” (PO Puglia FESR-FSE 2014/2020 – Asse VI, Azione 6.8).

Abbazia_di_Pulsano_photo_Matteo_Nuzziello.jpg Castello.jpg Castello_foto_Matteo_Nuzziello.jpg

Ingresso_Museo_Tancredi.jpg Museo_Tancredi.jpg Santuario_San_Michele_photo_Matteo_Nuzziello.jpg

centro_storico_ph_Matteo_Nuzziello.jpg