Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

È stata inaugurata giovedì 7 febbraio 2019, nei Musei TECUM del Santuario di San Michele Arcangelo di Monte Sant’Angelo, la mostra “Le armi e il potere: l’Arcangelo longobardo” realizzata nell’ambito del progetto #Longobardinvetrina promosso dall’Associazione Italia Langobardorum e finanziato dalla Legge77 del Ministero e che prevede lo scambio con i Musei Reali - Museo di Antichità di Torino. L’Assessore alla cultura e turismo, Rosa Palomba: “Presenteremo un importante progetto di promozione della Città dei due Siti UNESCO alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, a Torino e al Tourisma di Firenze”.

Alla presentazione – presieduta dall’Assessore alla cultura e al turismo della Città di Monte Sant’Angelo, Rosa Palomba – hanno preso parte il professore emerito dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Giorgio Otranto, il Rettore del Santuario di San Michele Arcangelo Padre Ladislao Suchy, il coordinatore del progetto Pasquale Gatta, insieme alla professoressa Immacolata Aulisa e alla referente dei Musei, Marilina Azzarone.

La mostra è stata inaugurata alla presenza degli studenti degli Istituti comprensivi di Monte Sant’Angelo, “Giovanni Tancredi – Vincenzo Amicarelli” e “Giovanni XXIII” e all’Istituto superiore “Di Maggio” di San Giovanni Rotondo.

Prossima tappa: Torino. Il 20 febbraio, infatti, la mostra sarà inaugurata nei Musei Reali – Museo di Antichità di Torino. Il progetto, inoltre, sarà presentato a Firenze in occasione di Tourisma, Salone dell’Archeologia e del turismo culturale.

“Bellezze da scoprire, eventi ed emozioni da vivere, esperienze da provare. Saranno uno spot, il calendario unico degli eventi del 2019 e un progetto di innovazione applicato ai Beni culturali e al turismo qual è il virtual reality i tre perni su cui si basa il piano di comunicazione e promozione che presenteremo nelle prossime settimane a Milano, Torino e Firenze” – spiega l’Assessore Palomba, che prosegue – “Martedì 12 alla Borsa Internazionale del turismo porteremo anche la Sacra di San Michele in Piemonte e Mont Saint-Michel per parlare anche del progetto internazionale iniziato nel 2018 con il patto d’amicizia con i piemontesi e che nel 2019 ci vedrà protagonisti con il gemellaggio con Mont Saint-Michel a Monte Sant’Angelo il 4 maggio. A Torino il 20 febbraio presenteremo, inoltre, la mostra nei Musei Reali, nel cuore di Torino, e infine, a Firenze, al Salone dell’archeologia e del turismo culturale, sabato 23 febbraio, sarà presentato il progetto ‘Longobardi in vetrina’ con tutte e 15 le mostre e i musei italiani coinvolti”.

La mostra “Le armi e il potere: l’Arcangelo longobardo” sarà allestita nei due Musei fino all’11 maggio, in occasione della chiusura della seconda edizione di “Michael. Festival del patrimonio culturale, spirituale, naturale, enogastronomico” che si aprirà il 4 maggio con il gemellaggio con Mont Saint-Michel.

www.montesantangelo.it