Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Ieri sabato  9 febbraio, in tutta Italia si è celebrata la giornata della raccolta del farmaco da destinare agli enti di carità, dalle notizie che abbiamo, ovunque il risultato è stato soddisfacente, anche a Monte S. Angelo la raccolta ha avuto un gran risultato.

L'associazione Il Campanile e la Caritas della parrocchia del  Carmine ringraziano i donatori della Giornata della raccolta del farmaco che si è svolta presso la farmacia de Sio. Sono stati donati 101 farmaci che andranno a persone di Monte Sant'Angelo che vivono in condizioni di povertà. Un dato straordinario se lo si collega al numero degli scontrini battuti durante la giornata: 144. Cioè, quasi 7 persone su 10 hanno voluto partecipare a questo gesto  di carità donando qualcosa di sé. Molte persone sono andate in farmacia esclusivamente per donare.

Facendo volontariato, partecipando come farmacisti o donando un farmaco, non abbiamo la pretesa di trovare una soluzione alla crisi economica o al dramma dell’esistenza, ma affermiamo una positività che rappresenta un valore per tutti.

Non serve aspettare che qualcun altro prenda iniziativa per restituire speranza al Paese.

Partecipare alla GRF, costruire insieme il Banco Farmaceutico e sostenere la rete di solidarietà costituita dagli enti assistenziali alimentano quella socialità creativa che determina la condizioni per il cambiamento della società. 

Un ringraziamento anche alla farmacia de Sio per la disponibilità a partecipare all’evento.

Archiviamo un'altra tessera di solidarietà che unite alle altre, fa di Monte S. Angelo una città solidale.