Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

“Tali gesti non piegheranno la Città e chi la rappresenta ad un clima di paura, di sottomissione, di omertà”: la solidarietà del Consiglio comunale al Sindaco d’Arienzo e all’Assessore Rignanese

 “Il Consiglio comunale continuerà ad agire con il massimo impegno e ottimismo in favore della domanda di legalità che la Città si aspetta” - spiegano in una nota congiunta tutti i Consiglieri comunali della Città di Monte Sant’Angelo dopo che ieri (lunedì 11 marzo 2019) dietro la porta della delegazione di Macchia-Marina di Monte Sant’Angelo è stata rinvenuta una busta contente un teschio umano e minacce di morte rivolte al Sindaco Pierpaolo d’Arienzo e all’Assessore al bilancio Generoso Rignanese.

 “Il Consiglio comunale di Monte Sant’Angelo, nelle persone di tutti i suoi consiglieri esprime piena solidarietà al Sindaco Pierpaolo D’Arienzo e all’Assessore Generoso Rignanese per le minacce ricevute. Gli inquirenti sono al lavoro e negli stessi si ripone la speranza di un’immediata ed efficace azione di contrasto volta ad individuare i responsabili di questo macabro avvertimento.

Allo stesso tempo il Consiglio comunale condanna nettamente e fortemente tale gesto, che certamente non minerà la fiducia e la sicurezza di chi intende dare il proprio contributo al miglioramento di questa bellissima terra e delle condizioni di vita di tutti i suoi cittadini.         
Tali gesti non piegheranno la Città e chi la rappresenta ad un clima di paura, di sottomissione, di omertà. Questo non avverrà! Il Consiglio Comunale sente il sostegno di tanti cittadini che non vogliono più che accadano eventi come questo, non vogliono più vedere i volti dei suoi rappresentanti preoccupati per la propria incolumità. Per questo il Consiglio comunale continuerà ad agire con il massimo impegno e ottimismo in favore della domanda di legalità che la Città si aspetta”.