Green Cave: Fotografia, Miller & Longhi e letteratura... - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Green Cave: Fotografia, Miller & Longhi e letteratura per l'infanzia un ricco weekend culturale dal 15 e 17 marzo nella Green Cave di FestambienteSud.

Sarà un weekend all’insegna della cultura quello della Green Cave di FestambienteSud dal 15 al 17 marzo, ultimo della programmazione invernale, con l’apertura della mostra di fotografie di Biagio Salcuni, insegnante e fotoamatore, un incontro su Arthur Miller e Jim Longhi, e il laboratorio di lettura per ragazzi narrando il Gargano visto da un treno e con gli occhi di Matteo Salvatore.

Venerdì 15 marzo, alle ore 19, inaugurazione di una mostra di fotografie di Biagio Salcuni, maestro e fotoamatore di Monte Sant’Angelo scomparso nel 2017. Il titolo della mostra, l'”Istante e la Memoria“, racconta lo spirito e l’occhio dell’autore, in cerca del passato ancora presente nel Gargano dei primi anni ’70. A Salcuni interessavano le persone, innanzitutto, e i fenomeni culturali e sociali che costituivano la traccia di una identità secolare che andava scomparendo, e che facevano intravedere una trasformazione i cui esiti ancora non sono definiti. All’inaugurazione gli interventi di Nicola Loviento, presidente del Foto Cine Club di Foggia, l’editore Claudio Grenzi, i fotoamatori Celestino Furii e Domenico Palena.

Sabato 16 marzo, alle 18, si torna a parlare di due figure di viaggiatori d’eccezione, gli americani Arthur Miller e Jim Longhi, visitatori per solo un giorno a Monte Sant’Angelo ma che di quella breve visita hanno lasciato una traccia indelebile nella letteratura universale e nella memoria di una comunità. Sarà anche l’occasione per presentare la traduzione italiana de “La Padrona”, opera teatrale scritta da Jim Longhi. L’incontro sarà aperto con gli interventi di Mariantonietta Di Sabato, Cosma Siani, Michele Picaro, Andrea Pacilli e Franco Salcuni.

Domenica 17 marzo, alle 17.30, si racconta ai bambini il Gargano e la figura di Matteo Salvatore, cantautore popolare della nostra terra, con letture dal libro “Il Trenino sul Gargano. Cammina treno con le canzoni di Matteo Salvatore“, scritto da Angelo Cavallo e Laila Campobasso e pubblicato da Andrea Pacilli Editore.

Tutti e tre gli eventi sono a INGRESSO LIBERO.

Legambiente FestambienteSud