Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Sono loro. Una Comunità intera, unita: associazioni, scuole, volontari e, ovviamente, il Comune. Con il suo sindaco e il suo assessore minacciati, insieme persino ai consiglieri di minoranza. Perché la legalità non ha colori se non uno: il bianco del sorriso di chi non arretra di un millimetro. Avviso Pubblico era con loro per proporre idee e soluzioni già sperimentate in altri territori aggrediti dalla mafia, nel segno di troppe vittime di mafia che hanno dedicato la propria vita ad includere, mai ad escludere. Ed è questo che ai mafiosi fa più paura. Non siamo tutti uguali. Per fortuna non lo siamo mai stati. Avanti Monte S.Angelo!