Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Solidarietà e legalità nella grande festa della vigilia di San Giuseppe. "Abbiamo accolto l'invito del Comune - afferma don Domenico Facciorusso, parroco alla chiesa del 'Carmine' - per continuare la tradizione dei falò nel piazzale prospiciente la  chiesa. Anzi quest'anno lo abbiamo voluto con più entusiasmo per riscaldarci attorno ai sani valori che sono nel cuore di tanta gente buona della città dell'Arcangelo". Una falò realizzato con la  partecipazione degli anziani del centro sociale e delle Acli, senza alcun contributo  da parte di enti, apparte la legna che è messa a disposizione del comune.

In piazza Mario di Leo ci sarà spazio per la cultura, gli alunni delle scuole potranno approfondire le tradizioni popolari, e si potrà assaggiare le antiche pietanze che accompagnavano i falò d'un tempo. Ci sarà spazio per la musica intorno al fuoco. "Uniti e più forti davanti a ogni oscurità - sottolinea don Domenico - é lo slogan che  accompagna  l'iniziativa di quest'anno. Nel nostro piccolo vogliamo sostenere la cultura della legalità e della carità, dato che tutto ciò che sarà raccolto andrà in beneficenza".