Bella partita e spettacolare 4-4 tra Garganus e Salinis, nella gara di andata della semifinale della Daunia Cup. Garganus aggressivo nei primi minuti, botta della Longo dalla distanza, sulla ribattuta si avventa la Lauriola G. che porta le montanare in vantaggio. Salinis che man mano prende campo, Garganus pericolo in un paio di occasioni, ma è bravo il portiere avversario a parare. Salinis che perviene al pareggio, e si rendono pericolose con ben due traverse, per poi portarsi in vantaggio. Non mollano le montanare, ma sotto porta sono a volte imprecise, ancora in gol il Salinis, che alluntimo minuto fallisce anche un tiro libero, a fine primo tempo il risultato è 1-3. Secondo tempo con il Garganus sempre aggressivo, ancora la Lauriola in gol, tiro della Del Vecchio e ribattuta in rete della Lauriola G. Salinis pericolo in attacco, quarto gol delle avversarie, ma quanto per il Garganus sembrava finita, le montanare tirano fuori l'orgoglio, prima la Del Vecchio segna il terzo gol, poi la Castriotta si invola da sola in area, il suo tiro viene ribattuto da portiere, poi è ancora lesta la Castriotta a ribadire in rete. Al fischio finale è 4-4,che rimanda il discorso qualificazione per la finale alla gara di ritorno, domenica 28 a Margherita di Savoia.