Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

 

“A seguito delle numerose segnalazioni che abbiamo ricevuto da commercianti e turisti, la Polizia Municipale ha intensificato i controlli e nelle scorse settimane ha effettuato numerosi sequestri” - fa sapere l’Assessore alla Sicurezza e mobilità della Città di Monte Sant’Angelo, Giuseppe Totaro, che aggiunge - “Un’azione necessaria a favore della legalità, degli operatori commerciali e turistici”. 
 
Nell’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale nel centro abitato e di lotta alla contraffazione infatti, il Comando di Polizia Locale coordinato dal Comandante Antonio Lombardi, nelle scorse settimane ha espletato diversi sequestri penali di merce contraffatta a carico di ignoti e di un cittadino extra-comunitario.
I sequestri di merce sono avvenuti nell’ambito del mercato settimanale e della zona Santuario-Castello e hanno visto impiegati gli agenti sia nei sequestri della merce che nell’identificazione e accompagnamento coattivo presso gli uffici immigrazione della Questura di Foggia di un cittadino extra-comunitario irregolare sul territorio nazionale e successiva denuncia dello stesso all’Autorità Giudiziaria.
www.montesantangelo.it
 --
Pasquale Gatta 
Ufficio comunicazione e promozione