logo

Bella e convincente prova per il Garganus femminile, che nella 3^giornata del torneo primaverile Acsi, viene sconfitta dall'Ausculum per 3-5, partita spettacolare e ben giocata dalle due squadre, con le montanare a volte sfortunate sotto rete.  Partono un pò molli le padroni di casa, con l'Ausculum che nei primi minuti attacca le montanare  e segna due reti in cinque minuti. Garganus che con il passare dei minuti comincia a macinare gioco e non sfrutta a dovere alcune buone occasioni, ci prova la Lauriola K., ma il suo tiro viene salvato dal difensore in angolo. Ancora Garganus all'attacco, le conclusioni della Lauriola G. e della Longo vengono neutralizzate dal portiere avversario.  Primo tempo quindi che si conclude con le ospiti in vantaggio per 0-2. Secondo tempo che inizia con un piglio diverso per il Garganus, al primo minuto ottimo fraseggio tra Aquilante e la Longo, con quest'ultima che scaglia un tiro imparabile per il portiere, Garganus che ritorna in partita. Attaccano forti le montanare e pressano le avversarie a tutto campo, e iniziamo a produrre buone azioni. Su un errore della difesa avversaria è lesta la Lauriola G. ad approfittarne e portare il risultato sul pareggio. Garganus che si porta poi in vantaggio ancora con la Longo, il suo tiro viene deviato da un difensore e termina in rete, 3-2 Garganus. Restano concentrate le montanare che ribattono colpo su colpo al forte Ausculum, ma le ospiti si portano comunque al pareggio su calcio di rigore. Ultimi minuti palpitanti, Garganus che sotto porta non ne approfitta e Ausculum che in contropiede piazza il sorpasso, per poi andare ancora in rete con il quinto gol che sancisce la fine dell'incontro sul 3-5. Rammaricate a fine gara le montanare, che contro una squadra forte e ben organizzata, ha prodotto comunque un ottimo gioco e messo in difficoltà le avversarie, forse meritando qualcosa di più come risultato, ma escono dal campo ancora una volta con la consapevolezza di potersela giocare con tutte le squadre.