logo

Quest'anno il festival celebra la sua quindicesima edizione dal 25 luglio al 4 agosto tra Monte Sant'Angelo e Vieste sul Gargano
 
FestambienteSud celebra la sua edizione numero 15 tra Monte Sant'Angelo, dove sarà dal 25 al 28 luglio, e Vieste dove prosegue dal 29 al 31 luglio. Chiuderà sempre a Vieste con un'appendice di ben quattro giornate, dal 1 al 4 agosto, con un progetto speciale promosso in collaborazione con il la città regina del turismo pugliese. Il progetto speciale è "FestambienteSud Vieste live" che porterà sul palco di Marina Piccola Alessio Mariani in arte Murubutu il 1 agosto, Goran Bregovic il 2 agosto, Alborosie il 3 agosto ed Alessandro Quarta il 4 agosto.
"Dopo la bella esperienza dello scorso anno abbiamo chiesto a FestambienteSud di creare un nuovo evento pensato per Vieste - dice l'assessore al turismo Rossella Falcone -, che possa rimanere nella nostra città anche nei prossimi anni, perché crediamo che sia importante radicare, nell'estate viestana, un grande evento duraturo, che costruisca una storia culturale nella continuità e non nella estemporaneità. E così è nato FestambienteSud Vieste live"
Murubutu è uno dei più raffinati autori ed interpreti della scena hip hop italiana, particolarmente apprezzato per i testi ritenuti di eccezionale valore letterario, e una evoluzione musicale molto suggestiva. Il suo ultimo album "Tenebra è la notte" è ritenuto una delle migliori produzioni musicali italiane degli ultimi anni.
Goran Bregovic, musicista bosniaco di Sarajevo, è il più grande e noto esponente della musica Balcanica. Dopo una lunga carriera da musicista rock ha conosciuto una svolta artistica come autore delle colonne sonore dei più bei film di Emir Kusturiza, diventando l'ambasciatore dei Balcani nel mondo. Salirà sul palco, come sempre, con la sua "wedding and funerali band".
Alborosie, attualmente tra i più grandi artisti reggae della scena mondiale, è nato e cresciuto in Sicilia per poi trasferirsi in Giamaica, diventandone cittadino, e costruire una formidabile carriera musicale che dura da 25 anni. 
Alessandro Quarta, violinista salentino, è un artista completo e poliedrico, capace di interpretare qualsiasi tipo di repertorio. Conosciuto e apprezzato come concertista sulla scena internazionale, sul palco di FestambienteSud Vieste live sarà accompagnato dal pianoforte.
 
Lo scenario sarà quello suggestivo di Marina Piccola. I live di Murubutu e Alessandro Quarta saranno a ingresso libero, Mentre per Bregovic e Alborosie è previsto un ticket, attualmente in vendita con la formula early bird fino al 20 giugno su www.vivaticket.it: acquistando subito il biglietto si può beneficiare di una significativa agevolazione.
 
Presto anche il programma del resto della programmazione e il tema del festival.
 
per info web www.festambientesud.itTel: 379 117 5345

Legambiente FestambienteSud