logo

In un certo senso è anche questo l'obiettivo della bella iniziativa che si realizzerà a Monte Sant'Angelo presso l'auditorium della Basilica. A promuoverlo è l'ufficio missionario diocesano insieme a tante scuole che vi hanno aderito in modo creativo e didattico. "Ambiente, intercultura e religioni - sottolinea don Domenico Facciorusso, direttore dell'ufficio missionario- sono alcuni dei temi scelti nella didattica inclusiva da diverse scuole di Monte Sant'Angelo, Manfredonia e Rodi. Si è voluto dar voce agli alunni per addentrarsi nei temi della mondialita con progressiva responsabilità civica. Come a dire: pensare globalmente e agire localmente, dato che le scelte personali possono incidere sulle sfide inerenti il clima, la desertificazione e la stessa mobilità umana"