Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

È chiaro che lo spreco delle risorse finanziarie del Comune è diventato il sistema fisso dell’Amministrazione CambiaMonte/PD che manda via un Ingegnere e assume due nuovi Geometri

Con delibera n. 77 del 03/05/2019, l’Amministrazione d’Arienzo ha autorizzato l’Ingegnere comunale a lavorare per 18 ore settimanali, cioè per metà del suo orario di servizio, presso il Comune di San Paolo di Civitate, facendo a meno in questo modo di un’alta professionalità.

Già nel passato l’Ingegnere è stato autorizzato a prestare servizio presso altri Comuni, da ultimo presso quello di Mattinata, ma va detto che mai nessuna Amministrazione ha deciso di fare un concorso per due Geometri avendo perso un Ingegnere. CambiaMonte/PD, invece, autorizza l’Ingegnere ad andare via, ma vuole assumere due nuovi Geometri.

Lo spreco delle risorse finanziarie del Comune è diventato il sistema fisso dell’Amministrazione CambiaMonte/PD: alla spesa per l’Ingegnere anche se per 18 ore, si aggiungerà quella per i due nuovi Geometri!

FORZA ITALIA ritiene che lasciare che un Ingegnere vada via per assumere due nuovi Geometri non rientri sicuramente in una giusta programmazione; la riorganizzazione dell’Ufficio Tecnico deve avvenire non assumendo altri due Geometri, ma favorendo e utilizzando tutta la professionalità dell’Ingegnere nonché reclutando impiegati per sostituire chi è andato in pensione.

Perché l’Amministrazione CambiaMonte/PD non pensa a dare slancio ad altri Settori del Comune, visto che l’Ufficio Tecnico è ben popolato?

Perché l’Amministrazione CambiaMonte/PD non mette al centro della sua programmazione anche altri Settori importanti per la città, come Cultura, Turismo e Servizi Sociali?

Perché, invece di assumere due nuovi Geometri, l’Amministrazione CambiaMonte/PD non pensa al rilancio di un Settore strategico come l’Ufficio agro-forestale, considerate le dimensioni del patrimonio boschivo? Oggi l’entroterra, con i suoi allevatori e agricoltori, soffre della totale assenza di visione strategica e di programmazione da parte di CambiaMonte.

Perché l’Amministrazione CambiaMonte/PD non pensa all’assunzione, oltre che del Comandante, anche di ulteriori Agenti di Polizia Municipale? La nostra città, mèta annualmente di numerosi turisti, ha necessità di un controllo capillare del territorio e di una presenza assidua nelle strade a sostegno di chi ci vive o ci viene per visitare.

FORZA ITALIA auspica che la Giunta d’Arienzo e CambiaMonte/PD inizino a dialogare con la città per capire quali siano le vere esigenze dei cittadini: è chiaro a tutti che, chiusi nel palazzo, hanno perso ogni contatto con la realtà, mantenendo solo un dialogo virtuale attraverso i social! Ma Monte non è una realtà virtuale, è una realtà concreta in cerca di una strada. (Fonte: Forza Italia – sez. di Monte Sant’Angelo)