logo

 

 Prima di lasciare il Comando provinciale dei Carabinieri per approdare alla Direzione dell’Ufficio Criminalità Organizzata presso il Comando Generale, il Colonnello Marco Aquilio ci ha tenuto a salutare Monte Sant’Angelo. Questa mattina, infatti, è stato accolto in Comune dal Sindaco Pierpaolo d’Arienzo e dall’Amministrazione, accompagnato dal Comandante della Compagnia di Manfredonia, il Capitano Zago, dal Comandante del Nucleo operativo radiomobile di Manfredonia, il tenente Ciliberti e dal Comandante della locale stazione, Dargenio.
L’Amministrazione, inoltre, ha voluto omaggiare il Colonnello con un quadro raffigurante l’icona normanna dell’Arcangelo, molto apprezzato.

“Il Colonnello Aquilio e tutto il suo staff ci hanno fatto sentire veramente al sicuro” – è il commento del Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d'Arienzo – “Sono grato al Colonnello per questa visita molto apprezzata e per le sue parole che mi hanno particolarmente emozionato; c’è modo e modo di fare il proprio dovere, perché oltre al ruolo istituzionale con il Colonnello Aquilio siamo riusciti a conoscere anche il lato umano di un alto rappresentante dell’Arma che ha prestato sempre grande attenzione e profuso grandi sforzi per la sicurezza del nostro territorio. A lui e a tutti i suoi uomini un doveroso grazie mio personale e dell’intera comunità di Monte Sant’Angelo”.

www.montesantangelo.it