logo

In occasione del pellegrinaggio penitenziale a s. Michele del Gargano dell'arcivescovo p. Franco che si dovrebbe tenere il giorno della Ss. Annunziata (ultime norme restrittive sugli spostamenti da un comune all'altro permettendo) ho scritto in dialetto montanaro una preghiera a s. Michele supplicandolo di "ricordarsi di noi" in questo momento difficile e di ottenerci la grazia della liberazione dalla pandemia che ci attanaglia come fece col vescovo Puccinelli che nel '600 si fece pellegrino alla sacra grotta.